Festa di compleanno, la mamma del festeggiato ai bimbi “Sono 7 euro a testa”

È esploso un vero e proprio scandalo su un portale dedicato ai genitori: una madre, per la festa di compleanno del figlio, avrebbe chiesto 7 euro a testa a tutti i partecipanti.

festa compleanno 7 euro
Festa di compleanno per bambini (Canva)

Arriva dall’Inghilterra la notizia che ha fatto scatenare un vero e proprio putiferio sul web: una madre avrebbe chiesto per la festa di compleanno del figlio 7 euro a testa per tutti gli invitati. Una delle mamme invitate alla festa, ha espresso il suo disappunto in un sito dedicato ai genitori.

Su un portale dedicato alle mamme, la donna ha scritto: “I miei figli, di uno e due anni, sono stati invitati a una festa di compleanno. Non vedevo l’ora che i miei ragazzi partecipassero anche se la giornata mi costerà circa 60 euro tra regali e trasporto“. Un’occasione di gioia e felicità per i bambini si è trasformata in una giornata di rabbia.

Festa di compleanno, la mamma del festeggiato ai bimbi “Sono 7 euro a testa”

festa compleanno bambini 7 euro
La festa di compleanno per bambini (Canva)

Fino al momento in cui la madre invitata con i suoi due piccoli è arrivata alla festa, a circa 90 minuti da casa propria, pensava bastassero i 60 euro spesi per carburante e regalo. Poi la notizia shock: 7 euro a testa per ogni invitato. A quel punto la rabbia della donna è esplosa sul forum spiegando che nonostante fosse all’antica, tali cose non si dovrebbero fare.

Leggi anche: Rebecca spiega perché è dovuta andare in terapia per colpa del razzismo in Italia

I consigli provenienti dal forum sono stati tra i più variegati: alcuni hanno raccomandato di boicottare l’evento, altri hanno solidarizzato con la madre dicendo che non si poteva far altrimenti per evitare brutte figure davanti ai bambini mentre altri ancora hanno aspramente criticato l’ideatrice dell’evento. Il pensiero di molti infatti è quello che la festa avrebbe potuto prevedere che i costi del party fossero alti ed a quel punto avrebbe potuto optare per meno cibo o decorazioni.

Leggi anche: Benedetta, laurea e corsa dall’università all’ospedale: la cosa più importante doveva ancora accadere

Giusto o non giusto chiedere soldi per la festa del proprio figlio o figlia? L’ago della bilancia del web pende decisamente sull’incorrettezza di tale atto anche se qualcuno favorevole esiste.