Pantelleria, l’amico risale in barca e non la vede: così è scomparsa Alma

Una giovane ragazza di 33 anni, Alma Dal Co, è deceduta a Pantelleria mentre faceva immersioni subacquee. Inutili i tentativi di rianimare il corpo ormai senza vita.

Alma Pantelleria
Alma Dal Co (Foto da Il Messaggero)

Il mare dà tanto così come può togliere tutto: Alma Dal Co, scienziata di biologia molecolare e genetica nell’università di Losanna, originaria di Venezia, è deceduta a causa di un qualche disguido durante un’immersione subacquea nei pressi di Pantelleria. Era in vacanza nella casa dei genitori quando ha deciso di uscire con la sua barca per una battuta di pesca sul fondo.

Era insieme ad un amico fiorentino da tempo trapiantato su quell’isola. Si sono dunque spostati nel sotto costa di Scauri, scendendo ad una profondità di 10-12 metri. Quando l’uomo è risalito sulla barca però non ha più trovato traccia di Alma. È dunque sceso nuovamente sui fondali dove ha trovato il corpo senza vita della giovane veneziana. A riportare la vicenda è Il Messaggero. 

Pantelleria, risale in barca e non la vede: così è scomparsa Alma

alma pantelleria immersione subacquea
Immersione subacquea (Canva)

Riportato il corpo sulla barca, il ragazzo ha tentato di rianimarla senza però trovare successo nelle sue operazioni di salvataggio. La Guardia Costiera successivamente ha anche recuperato l’attrezzatura della biologa che era rimasta adagiata sul fondo del mare. Per capire a fondo cosa sia successo, la Procura di Marsala ha disposto l’autopsia al fine di analizzare capillarmente il corpo della donna.

Leggi anche: C’è troppo vento in spiaggia, una donna muore trafitta da un ombrellone

Spezza il cuore la descrizione su Dalcolab, sito su cui lavorava la ragazza, con cui Alma si dipingeva: “Mi chiamo Alma Dal Co. Vengo da Venezia, in Italia. Sono un fisico in microbi, ecologia, comportamento collettivo. Sono uno scienziato con interessi scientifici orizzontali, piuttosto che verticali. La mia domanda principale è come la funzionalità di questi sistemi derivi dalle interazioni tra i loro membri. Il mio lavoro combina esperimenti con la modellazione. Se non sono in ufficio, sono al pianoforte. Se non sono al pianoforte, sono sott’acqua a pescare in apnea».

Leggi anche: Indossa male il velo: 22enne viene arrestata. E dopo poche ore muore

Sulla vicenda si è espresso anche Luca Zaia, presidente della regione Veneto, dichiarando stretta vicinanza all’intera famiglia racchiusa in cordoglio e ricordando le grandi imprese della biologa: aveva già fatto tanta strada in campo internazionale alla giovane età di 33 anni.