Giorgia Meloni: è la prima volta in assoluto con la figlia

La premier Giorgia Meloni è andata al G20 di Bali insieme alla figlia. Si tratta di un fatto senza precedenti. 

Giorgia Meloni G20
Giorgia Meloni-foto instagram @giorgiameloni

Il nuovo Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni ha deciso di portare la figlia di 6 anni con se al G20 a Bali. Si tratta delle prima volta in assoluto che una bambina sia nello staff del Premier. La Meloni dovrà incontrare i leader delle potenze mondiali, tra cui anche il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden e anche il Presidente cinese Xi Jinping.

Al suo fianco la Meloni ha voluto sua figlia Ginevra di 6 anni. La bambina seguirà la madre nei suoi impegni istituzionali. La bambina è sempre stata presente nel percorso della madre, infatti quando la Meloni ha ricevuto il passaggio di consegna da parte di Mario Draghi, Ginevra era in prima fila.

La figlia della Meloni è la prima minore a partecipare a un evento istituzionale importante

G20 Meloni e figlia
Giorgia Meloni-foto instagram @giorgiameloni

Giorgia Meloni è il nuovo Presidente del Consiglio, ma rimane una madre. Sua figlia Ginevra ha 6 anni e suo padre e sua madre hanno lei come priorità assoluta. La piccola non andrà a vivere al Quirinale secondo quanto detto dal padre Andrea Giambruno.

La bambina deve avere una vita il più normale possibile, nonostante sia la figlia del Presidente del Consiglio. La Meloni però non vuole tenerla lontana dal suo lavoro e anzi la vuole accanto per includerla e mostrarle tutto ciò che fa.

Per questo motivo ha deciso di portarla con se a Bali dove si sta tenendo in questi giorni il G20. È la prima volta che una bambina partecipa ad un evento così importante, sicuramente per lei è una grande fortuna e un’esperienza indimenticabile.

D’altronde la mamma è una donna forte e agguerrita che si è fatta strada nel mondo della politica arrivando a ricoprire uno dei ruoli più importanti in Italia. Per questo vorrà dare il buon esempio alla figlia indirizzandola verso un futuro istituzionale anche a lei.

Sicuramente la Premier sarà davvero contenta di avere con se sua figlia in questa esperienza importante e unica. Per la bambina sarà anche un’occasione di comprendere meglio il ruolo importante della madre.