Stipendio: a dicembre alcuni lo vedranno triplicato, sei tra i fortunati?

Stipendio di dicembre, ecco cosa succede. Alcuni fortunati lavoratori italiani vedranno triplicarsi il loro stipendio, ecco chi sarà.

stipendio triplicato aumenti a dicembre
Aumenti a dicembre, stipendi triplicati per alcuni dipendenti (foto Pixabay)

Quest’anno sarà ricordato sicuramente come uno dei più duri degli ultimi anni, tra pandemia, guerra e inflazione, che sta letteralmente mettendo in ginocchio l’Europa.

I rincari sulle bollette sono davvero alle stelle e tantissimi cittadini sono costretti a fare economia persino sugli elettrodomestici da usare per riuscire a risparmiare qualcosa in bolletta.

Il Natale che verrà però, sarà una boccata di aria fresca per tantissimi italiani, perché a quanto riportato da Il Sole 24 ore, ben 2,2 milioni di italiani vedranno a dicembre i loro stipendi triplicarsi.

La firma per la certezza arriverà nelle prossime ore ma quello che è certo è che l’aumento sarà davvero sostanziale e di certo porterà il sorriso in moltissime case e famiglie italiane.

Stipendio triplicato a dicembre, chi saranno i fortunati

stipendio triplicato aumenti a dicembre
Ecco chi beneficerà degli aumenti (foto Pixabay)

L’aumento della cifra dovrebbe essere intorno ai 100 euro, che poi aumenta grazie agli arretrati da calcolare per il triennio che va dal 2019 al 2021.

Alla cifra ottenuta va poi sottratta l’indennità di vacanza contrattuale riconosciuta a partire dall’aprile 2019 e cresciuta poi da luglio di quell’anno come prevede la legge, arrivando così a una cifra che potrebbe oscillare dai 1200 euro circa ai 2250 lordi.

Leggi anche: Covid: addio tamponi? La notizia che lascia senza parole

Un Natale davvero ricco quindi, che permetterebbe di tirare un sospiro di sollievo dopo gli ultimi mesi davvero difficili, soprattutto per i rincari sulle bollette.

Ma chi saranno i fortunati a beneficiare di questo incremento sullo stipendio di dicembre? L’aumento è previsto solo per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni di regioni, enti locali e camere di commercio, che si stima siano ben 2,2 milioni.

Ma ad aumentare non saranno solo gli stipendi dei dipendenti pubblici, ma anche le pensioni, e nei cedolini di dicembre, moltissimi pensionati leggeranno la voce “Incremento D.L. Aiuti bis”, come è stato per i mesi di ottobre e novembre.

Leggi anche: Pace fiscale, come funzionerà davvero il saldo a stralcio

Questo bonus poi, sarà riconosciuto anche sulla tredicesima, e per le fasce più deboli è riconosciuta un’ulteriore somma di 154,94 euro, per chi percepisce una pensione che non supera i 6.816,42 euro l’anno.