Giada, 17 anni, esce di casa e svanisce nel nulla: “Aiutatemi a ritrovarla, vi prego”, dice la mamma

0
125
Fonti ed evidenze: Repubblica, Fanpage

Una ragazzina di 17 anni svanita nel nulla a Roma. La mamma disperata chiede aiuto per ritrovarla.

Martedì 6 settembre, dal quartiere Centocelle a Roma, è scomparsa una ragazzina di 17 anni, Giada De Luca. La giovane, al momento, viveva in una casa famiglia da cui poteva uscire liberamente. Quella sera sarebbe dovuta rientrare nella struttura ma non ci è mai arrivata.

La mamma della ragazza, la signora Alessandra, comprensibilmente disperata, sta andando in giro per il quartiere Centocelle a distribuire volantini. “La cerchiamo disperatamente, stiamo andando in giro per il quartiere a mettere i volantini, per adesso non risponde al telefono ma speriamo di trovarla il prima possibile” – le parole della donna. Giada è stata vista l’ultima volta verso le 22 di martedì 6 settembre in piazza delle Gardenie. Da allora, nessuno l’ha più sentita né vista. Il giorno della scomparsa ha spento il telefono, qualche giorno dopo lo ha riacceso per qualche minuto ma solo per entrare su WhatsApp. Non ha chiamato né la madre né altri familiari: nessuno ha la minima idea di dove possa trovarsi la giovane e si teme per il peggio. I familiari le hanno inviato numerosi messaggi per sapere se avesse bisogno di aiuto ma Giada non ha mai risposto.

Non è chiaro se Giada De Luca abbia fatto perdere le sue tracce volontariamente o se qualcuno l’abbia rapita. La madre ha spiegato che la 17enne sta vivendo un periodo difficile e di particolare fragilità e, per questo, è così preoccupata: teme che la figlia possa commettere qualche gesto sconsiderato. La giovane ha con sé il cellulare ma non i documenti. Al momento della scomparsa indossava un vestito nero e molto probabilmente delle scarpe da ginnastica. La madre prega chiunque avvisti la ragazzina di contattarla immediatamente al numero 3338057881. La storia di Giada De Luca ricorda da vicino quella di Andrea Rabciuc, la 27enne svanita nel nulla qualche mese fa dopo essere stata ad una festa in un casolare di campagna assieme al suo ragazzo e ad altri amici. Nonostante siano state trovate tracce di sangue nell’auto del fidanzato, nessun indizio, ad oggi, ha portato al ritrovamento della giovane, né viva né morta.