Vespe: come risolvere il problema a costo zero

0
57

Vespe, come risolvere il problema a costo zero: ecco i rimedi per allontare questi insetti dal nostro appartamento.

L’estate e le alte temperature, oltre che alle zanzare, aumentano anche la presenza di api e soprattutto vespe nei dintorni dei nostri giardini o dei nostri balconi; facendo nidi in luoghi nascosti, potrebbero arrivare a pungerci se ci sentono minacciate.

vespe come risolvere problema
Come allontanare le vespe dal balcone e non solo: ecco i rimedi da poter utilizzare per risolvere il problema (foto: Pixabay).

Ecco perché, per il nostro benessere e per quello degli insetti, è meglio allontanarle direttamente; ecco come poter risolvere il problema con  trappole e repellenti, direttamente a costo zero.

Vespe, come risolvere il problema a costo zero: ecco i consigli

La puntura delle vespe può essere molto dolorosa e fastidiosa per l’uomo; il veleno iniettato dall’insetto infatti, oltre a bruciare, può anche provocare delle reazioni allergiche che danno diversi problemi.

A differenza delle api, le vespe pungono molto più spesso delle api e non soltanto se si sentono minacciate; inoltre, a differenza appunto delle api, non muoiono una volta effettuata la puntura. Ecco perché è bene tenerle lontane.

La prima cosa da fare è distinguere il nido delle vespe da quello delle api; il primo ha infatti un perimetro irregolare, con al suo interno però celle perfettamente esagonali.

Meglio non avvicinarsi al nido quando lo si avvista, bensì è opportuno allontanare gli insetti con una sere di rimedi naturali; se il nido è troppo grande, è bene rivolgersi agli esperti.

Per realizzare una trappola possiamo utilizzare il collo di una bottiglia, in cui mettere magari della birra chiara non superiore ai 5° di alcool; le vespe saranno attratte e rimarranno ‘affogate’ nella birra.

vespe come risolvere problema
La birra utile come ‘trappola per le vespe (foto: Pixabay).

Come repellenti, possiamo invece utilizzare la classica citronella, utile anche contro le zanzare, ma anche dell’aglio; l’odore del tubero non piace alle vespe, tanto che basta qualche spicchio nella zona interessata per allontanarle.

Stesso discorso per quanto riguarda i fondi del caffé, specie se bruciati; messi in una ciotolina, l’odore sarà amplificato e il risultato ancora più positivo per allontanare gli insetti.