Liguria, tir prende fuoco all’improvviso in autostrada: è il secondo in 3 giorni

0
88
Fonti ed evidenze: Fanpage, Nazione

Due incidenti simili nel giro di pochissimi giorni. Un tir si è incendiato in autostrada. Il traffico bloccato per ore, file lunghe chilometri.

La settimana non è iniziata bene per chi viaggiava sulla A12 nella mattinata di lunedì 13 giugno. Traffico bloccato per diverse ore e file lunghe chilometri. A mandare in tilt l’autostrada è stato un tir.

ANSA/LUCA ZENNARO/ARCHIVIO

Il mezzo pesante, a seguito di un incidente autonomo sulle cui cause si sta ancora indagando, ha preso fuoco. Le fiamme si sono diramate in una sorta di lingua di fuoco lungo gran parte della A12. L’incidente è avvenuto all’altezza del comune di Vezzano Ligure, in provincia della Spezia. L’autostrada è rimasta chiusa fino alle 9.45 circa per consentire ai Vigili del Fuoco  di spegnere le fiamme. Si sono formati ben 14 chilometri di coda. Nonostante il traffico in tilt e l’enorme spavento per chi transitava lì in quel momento, per fortuna non ci sono stati feriti.

Una situazione analoga si era verificata appena tre giorni prima – nel tardo pomeriggio del 10 giugno – sulla A16 Napoli-Canosa, in direzione Napoli, poco distante dall’uscita di Lacedonia in provincia di Avellino. Anche in questo caso un camion ha preso fuoco. Il mezzo pesante stava trasportando batterie pesanti. Le fiamme hanno avvolto il camion nel giro di pochi istanti distruggendo completamente sia il veicolo sia il contenuto. Anche in questo caso, per fortuna, al di là di un grandissimo spavento, nessun ferito né morto. L’autotrasportatore – un uomo di nazionalità rumena – non ha riportato ferite fisiche. Il Napoli-Canosa è un tratto autostradale non particolarmente affollato, di conseguenza non si sono formate lunghe code di automobili come avvenuto, invece, alla Spezia. Il rallentamento sulla A16 è stato causato, più che altro, dalla folla dei curiosi che hanno fermato le vetture per vedere cosa stesse accadendo. Ben più grave quanto accaduto qualche mese fa sulla A14 tra San Benedetto del Tronto e Grottammare in direzione Ancona. Anche lì un tir prese fuoco causando un forte rallentamento del traffico. L’autostrada rimase bloccata per diverse ore. Ma la cosa peggiore è che, a differenza degli incidenti avvenuti in questi giorni uno in provincia della Spezia e uno vicino a Napoli, in quel caso si registrarono due morti e un ferito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui