mercoledì, 30 Novembre 2022
Home News Mondo

Genitori uccisi e bimba rapita da due donne nomadi: la figlia viene ritrovata dopo 41 anni

Fonti ed evidenze: Repubblica, Open

Nuovi strumenti di ricerca, internet e persino i social se usati nel modo giusto possono fare miracoli. E così una bimba che si credeva morta, è stata ritrovata viva dopo ben 41 anni.

Ogni giorno, nel silenzio, migliaia di bambini scompaiono. Tra i casi più eclatanti Denis Pipitone, sparita nel nulla mentre si trovava al mercato rionale in Sicilia assieme alla nonna; e Angela Celentano, anch’ella scomparsa 26 anni fa durante una gita di gruppo. Di queste due bambine si sono perse le tracce ma i genitori continuano a sperare di poterle riabbracciare un giorno.

 

Sarebbero ben felici di riabbracciare la loro baby Holly anche la sua mamma e il suo papà. Di lei si erano perse le tracce 41 anni fa, quando aveva solo un anno. Le autorità del Texas hanno trovato ‘Baby Holly’, la bambina scomparsa nel 1981 e che ora ha 42 anni. La donna – oggi mamma di cinque figli – è stata localizzata, è viva e sta bene. Purtroppo, tuttavia, non potrà rivedere i genitori naturali perché sono morti. La piccola scomparve nel nulla proprio il giorno in cui furono ritrovati i cadaveri della madre e del padre vicino Houston. La piccola venne abbandonata sui gradini di una chiesa da due donne, la cui identità resta misteriosa. Si sa solo che le due appartenevano ad un gruppo religioso nomade.

Baby Holly è stata ritrovata dopo che, nel 2021, si è riusciti a dare un’identità ai due cadaveri ritrovati nel lontano 1981: essi sono stati riconosciuti come Tina e Harold Clouse, i genitori della bimba abbandonata. Holly è stata cresciuta da una famiglia dell’Arizona. Attualmente vive in Oklahoma e ha cinque bambini. Ha appreso per la prima volta della sua identità quando ha ricevuto la visita della polizia sul posto di lavoro. Il primo vice procuratore generale del Texas Brent Webster ha detto che i genitori adottivi di Holly non sono sospettati di aver avuto un ruolo negli omicidi mentre si sospetta che i genitori naturali di Holly possano essere stati uccisi dalle due donne che hanno poi preso la piccola e l’hanno abbandonata sulle scale della chiesa. La Polizia è alla ricerca delle due le quali, non si esclude, potrebbero tuttavia essere decedute nel frattempo.