La vacanza finisce in tragedia: bimba di 13 mesi cade dal balcone. Era in braccio al padre

0
141
Fonti ed evidenze: Repubblica, Today

Doveva essere una vacanza tutta mare, sole e relax ma così non è stato. Per una famiglia di Pescara è finita in tragedia.

Una vacanza in Egitto finita in tragedia per una famiglia di Pescara. La bimba di 13 mesi, Giulia Maiano, non si sa come ma è precipitata dal balcone dell’albergo in cui alloggiavano morendo sul colpo.

ANSA/BELLAVISTA/ARCHIVIO

La piccola era in braccio al padre. Le dinamiche sono ancora da chiarire: si suppone che un movimento improvviso della bimba l’abbia fatta scivolare dalle braccia del papà. Le autorità italiane sono già in contatto con quelle egiziane. La famiglia è originaria di Pianella, in provincia di Pescara. Avevano deciso di trascorrere qualche giorno al mare, in un hotel a Sharm el-Sheikh: doveva essere un momento di relax lontano dagli impegni e dalla routine quotidiana, e invece i due genitori sono sprofondati in un incubo. I familiari si sono attivati e sono partiti per l’Egitto, per raggiungere la coppia, sostenerla ed occuparsi di tutte le pratiche necessarie. Sulla tremenda vicenda si è espresso anche il sindaco di Pianella Sandro Marinelli che in una nota ha spiegato: “Le uniche notizie che arrivano dall’Egitto riportano che la piccola Giulia, di soli 13 mesi, non è sopravvissuta alla caduta. I genitori sono stai raggiunti sul posto immediatamente da alcuni familiari partiti ieri dall’Italia e si attendono notizie sulla data del loro rientro. Il Consolato italiano si sta occupando di prestare assistenza ai nostri concittadini. La famiglia Maiano è conosciuta e stimata a Pianella e nei comuni limitrofi, gestendo da tempo una impresa di pulizie per enti pubblici e privati e questa vicenda ha scosso nel profondo tutti i componenti”. Non è certo la prima volta che un bambino piccolo precipita già dalla finestra o dal balcone, qualche tempo fa accadde a Roma. Una ragazzina di 12 anni cadde dalla finestra mentre era a casa con la sorella maggiore di 17 anni. Le due erano sole nell’abitazione in quanto i genitori si trovavano a lavoro

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui