Pasta: ecco l’errore che non devi fare mai!

Pasta, ecco l’errore che non devi fare mai: stai attento a questo dettaglio perché potrebbe causare un vero e proprio spreco.

La pasta è uno dei piatti immancabili nella cucina italiana, tanto che (sia a pranzo che a cena) pare essere immancabile nella tavola di tantissime famiglie e non soltanto.

pasta errore
Ecco l’errore da non fare con l’acqua di cottura della pasta (foto: Pixabay).

Quando si cucina la pasta, che siano pennette o spaghetti, con l’olio o col sugo, si dovrebbe evitare di fare questo errore per evitare degli sprechi; fate molta attenzione.

Pasta, ecco l’errore che non devi fare mai: attenzione alla cottura

Una volta cotta la pasta, si può decidere come condirla e come servirla, ma prima di tutto va scolata; l’errore da non fare però è quello di buttare l’acqua della pasta nel lavandino.

Questo perché l’acqua della cottura della pasta è davvero preziosissima, nonché ricca dell’amido preso dalla cottura; conservandola, la si può utilizzare successivamente per arricchire altri condimenti e renderli ancora più gustosi.

Aggiungendolo a vari soffritti o allo stesso sugo, possiamo rendere il condimento destinato successivamente alla pasta molto più cremoso e anche ricco di sostanze; ecco quindi che l’acqua di cottura si rivela una grandissima alleata per la  cucina e la realizzazione di ricette da leccarsi i baffi.

Ovviamente, l’acqua di cottura è molto di più rispetto a quella che possiamo utilizzare per il condimento; con la restante acqua contenuta nella pentola, evitando di buttarla nel lavandino, possiamo riempire dei recipienti da congelare (dopo averla fatta freddare) e utilizzarla successivamente.

pasta errore
I tantissimi utilizzi dell’acqua di cottura della pasta (foto: Pixabay).

L’acqua nel lavello, specie se non molto calda, non è poi così pericolosa per gli scarichi della cucina, al contrario invece dei resti stessi della pasta; la consistenza di questo alimento, una volta accumulato e finito negli scarichi, può formare un tappo che occlude le tubature.

Da evitare anche di gettare altri resti di vari cibi, compresi anche i fondi di caffè, la farina, vari semini e altri scarti; per mantenere puliti gli scarichi, meglio evitare qualsiasi tipo di rifiuto che non sia liquido, così come l’olio (che va smaltino nelle apposite aree ecologiche).