Discoteche: ecco cosa cambia nuovamente!

0
155

Cambiano ancora le regole del governo per mitigare la diffusione del Coronavirus. Ecco cosa cambia per le discoteche

discoteche_leggilo.org_05.02.2022
(foto: Pixabay)

La variante Omicron è ormai ampiamente la mutazione predominante del nostro Paese e nel mondo. L’esplosione dei casi è stata la più diretta conseguenza di questa nuova variante, che ha portato ad un record di contagi in tutto il nostro Paese.

Tuttavia, la curva delle infezioni sembra essere in discesa e il governo pare essere deciso a cambiare le regole messe in atto per mitigare la diffusione del Coronavirus. Ecco, dunque, quali sono le nuove regole e cosa cambia per le discoteche.

Coronavirus: ecco cosa cambia per le discoteche

Tra le attività che più hanno vissuto le conseguenze economiche dovute alla pandemia, ci sono sicuramente le sale da ballo e i locali per il divertimento. Dopo circa 3 mesi in cui in Italia abbiamo assistito ad una risalita di contagi, però, alla luce dei nuovi dati si pensa ad allentare le misure anche per queste imprese.

LEGGI ANCHE –> STANCHEZZA E SONNOLENZA: POTRESTI AVERE UNA CARENZA DI QUESTE VITAMINE

Prima di spiegare cosa cambia per le discoteche riguardo le nuove norme, è necessario dire che queste attività sono rimaste chiuse per diverse settimane. Per contrastare la variante Omicron, infatti, è stato necessario ricorrere a delle restrizioni piuttosto pesanti.

Tuttavia, secondo il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, le discoteche potrebbe tornare ad aprire i battenti dall’11 febbraio. “Si arriverà ad una graduale eliminazione delle mascherine – ha detto il sottosegretario parlando dell’obbligo dell’uso di mascherine – in un momento molto prossimo all’aperto, e poi anche al chiuso”.

discoteche_leggilo.org_05.02.2022

Il sottosegretario, intervenuto durante il programma radiofonico “Un giorno da pecora”, su Rai Radio 1, ha parlato anche dell’apertura delle discoteche. Secondo Andrea Costa, infatti, “Se i dati saranno positivi, in poche settimane si potranno riaprire anche le discoteche”.

Il numero dei contagi, da qualche settimana stabile e poi in calo, hanno portato il governo e il Cts a pensare con cauto ottimismo. Sul tavolo delle decisioni, infatti, può esserci al vaglio la possibilità di rimuovere le restrizioni più pesanti.

LEGGI ANCHE –> TEST: RIESCI A RISOLVERLO? 9 SU 10 SBAGLIANO. PROVACI!

Si va quindi verso delle importanti aperture, che potrebbero addirittura coinvolgere le discoteche e altri locali al chiuso. Tuttavia, per ora non c’è ancora nulla di ufficiale e si dovranno quindi attendere le decisioni definitive del governo, attese per la prossima settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui