Carenza di vitamine B12 e B9: ecco i sintomi e le cause

0
222

Hai una carenza di Vitamina B12 e B9? Cosa comporta? Scopriamo insieme le cause di questa mancanza e come fare a prevenirla.

Anemia da Carenza di vitamine B12 e B9: cause
Anemia da Carenza di vitamine B12 e B9: cause

L’emoglobina è molto importante: infatti, è quella proteina che si trova all’interno dei globuli rossi e che porta l’ossigeno ai tessuti.

L’anemia è una malattia che si ha quando, appunto, l’emoglobina è al di sotto dei valori normali. Le cause possono essere molte. Tra le più comuni troviamo: Carenza di vitamine del gruppo B (anemia megaloblastica e perniciosa); malattie ereditarie come la talassemia (anemia mediterranea); malattie autoimmuni (anemia emolitica); disfunzioni del midollo osseo; gravidanza; malattie croniche e infettive; uso di alcuni farmaci.

LEGGI ANCHE—>ALCOL E COVID C’E’ UNA CORRELAZIONE? ECCO UN RECENTE STUDIO

L’anemia di carenza si verifica quando si ha una mancanza di Vitamine B12 e B9. I sintomi in questo caso sono molti, come ad esempio: affaticamento; astenia; difficoltà respiratorie; mal di testa frequenti; pallore; debolezza muscolare; tachicardia; disturbi dell’equilibrio; difficoltà di concentrazione e di memoria; mancanza di appetito; perdita di peso.

Anemia da Carenza di vitamine B12 e B9: cause

Ma state attenti, dato una serie di fattori favorire questa carenza vitaminica, come ad esempio i vegetariani o i vegani potrebbero avere una mancanza di vitamine e potrebbero dover assumere integratori.

Anche le donne incinta potrebbero dovere assumere integratori di acido folico. Ma anche se hai problemi con l’alcol: infatti, questi interferisce l’assorbimento di folati e di altre vitamine.

 LEGGI ANCHE—>ZUCCHERO DI COCCO: FA VERAMENTE BENE? ECCO LO STUDIO IN MERITO

L’anemia da carenza di Vitamina B12 può essere anche dovuto alle seguenti ragioni: chi ha subito un intervento chirurgico allo stomaco o all’intestino tenue; chi ha una crescita batterica anormale nel tuo intestino tenue; chi ha una malattia intestinale, come il morbo di Crohn o la celiachia, che interferisce con l’assorbimento della vitamina; chi ha ingerito una tenia mangiando pesce contaminato.

Anemia da Carenza di vitamine B12 e B9: cause
E’ importante seguire una dieta equilibrata

Per questo motivo, dovreste scegliere una dieta ricca di vitamine con alimenti ricchi di folati, come ad esempio le verdure a foglia verde scura, la frutta secca e la frutta. Gli alimenti ricchi di Vitamina B12 sono ad esempio i cereali, prodotti a base di soia, radici e tuberi.

Fate molta attenzione a questi sintomi. Ma prima di iniziare una dieta consultate un medico e fate gli esami. Solo in questo modo sarete sicuri di avere una carenza di Vitamina B 12 e B9.