Castagnole con la friggitrice ad aria: ricetta wow

0
215

Il Carnevale è sempre più vicino, vi proponiamo quindi la ricetta speciale delle castagnole. Ecco tutti i procedimenti.

Castagnole con la friggitrice ad aria: ricetta wow
Castagnole con la friggitrice ad aria: ricetta wow

La ricetta delle castagnole è molto antica, tanto da comparire già all’inizio del Settecento in alcuni archivi di Stato di Viterbo. Ad oggi, è diffusa in gran parte del Nord e Centro Italia: dal Lazio alla Lombardia, dalle Marche al Veneto, fino ad arrivare alla costa ligure. Nel corso dei decenni, le castagnole sono state associate proprio al Carnevale fino a diventarne un vero e proprio simbolo. Golosissime, particolari, sono una gemma della nostra tradizione e per onorare la nostra cultura bisogna eccellere nella loro preparazione. Ecco quindi la ricetta base, step by step.

LEGGI ANCHE —> Vitamine: se ti mancano queste hai problemi al cavo orale

Castagnole – La ricetta base

Ingredienti: 500g di farina di tipo 1, 100g di zucchero di canna, 4 uova, 80g di burro, 2 cucchiaini di lievito per dolci, succo di due limoni biologici, due pizzichi di sale e zucchero a velo q.b.

Procedimento: prima di tutto, prendete la planetaria ed inseritevi burro e zucchero. Dopodiché aggiungete le uova e la buccia di limone grattugiata. Una volta diventato omogeneo, aggiungete farina, sale e lievito poco per volta. A questo punto, rimuovete il contenuto dalla planetaria e lavorate l’impasto con le mani. Una volta reso liscio e – soprattutto – non appiccicoso, realizzate le famose palline destinate a diventare delle golosissime castagnole.

Nel frattempo, riscaldate la friggitrice ad aria per 2 minuti, portandola a 170 gradi. Cuocete a questo punto le castagnole per 8 minuti circa, fino a farle diventare dorate. Conclusi gli otto minuti, giratele e mantenetele nella friggitrice per altri due minuti (i tempi di cottura variano in base alla potenza del vostro strumento). A questo punto, fatele raffreddare e spolverate dello zucchero a velo. Il gioco è fatto: le castagnole sono pronte!

LEGGI ANCHE —> Dieta: 5 ricette ottime e veloci, da provare assolutamente

Di questo dolce esistono moltissime varianti: alcuni – ad esempio – mettono nell’impasto un po’ di ricotta, in modo da renderle più morbidi, soffici e delicate. Esistono poi la variante vegana e al miele. Essendo un procedimento molto semplice, ognuno di voi potrà arricchire la ricetta base come preferisce. Il risultato sarà, in ogni caso, fenomenale.