Piatti: come lavarli perfettamente senza detersivo

0
193

Esiste un modo che ti permetterà di lavare perfettamente i piatti senza detersivo. Ecco cosa puoi utilizzare per un ottimo risultato

lavare.piatti_Leggilo.org_17.01.2022

Lavare i piatti è un’abitudine che, quasi ogni giorno, fa parte della nostra quotidianità Tuttavia, potrebbe capitare di restare senza detersivo e dover ricorrere a soluzioni alternative. È possibile infatti lavare perfettamente i piatti senza detersivo.

Quante volte ci siamo trovati a dover lavare piatti, bicchieri e posate, per poi accorgerci di non avere l’occorrente principale: il detersivo. In questo articolo vogliamo mostrarti alcuni modi che ti permetteranno di lavare i piatti senza questo prodotto. 

Ecco come lavare i piatti senza detersivo

Non è raro trovarsi in casa con una pila di piatti da lavare e accorgersi di non avere alcun tipo di detersivo. Tuttavia, ci sono alcuni metodi che ci vengono in soccorso per lavare i piatti a mano senza detersivo in maniera ecologica.

LEGGI ANCHE –> VITTORIA PUCCINI E ALESSANDRO PREZIOSI: I VERI MOTIVI DEL LORO ADDIO

  • Acqua di cottura

Potete anche utilizzare l’acqua di cottura, utile per sgrassare qualsiasi tipo di stoviglie. Raccogliete l’acqua nel lavandino e, dopo aver consumato il pasto, immergete i piatti e le posate nell’acqua ancora calda. Se volete potete aiutarvi con delle bucce di patata, ottime per strofinare e rimuovere lo sporco ostinato;

  • Bucce di Patate

lavare.piatti_leggilo.org_17.01.2022

Il primo consiglio è particolarmente indicato per chi non ama gli sprechi e vuole lavare i piatti velocemente. Utilizzate le bucce di patate, le quali vi permetteranno di sgrassare piatti e posate. Se nei piatti è presente del grasso ostinato, provate ad unire l’azione sgrassante delle bucce di patate con quello del bicarbonato. Lavate con acqua abbondante e avrete piatti lindi e puliti;

  • Aceto e limone

Un ulteriore metodo per lavare i piatti senza detersivo prevede l’uso di aceto bianco e succo di limone. Questi due ingredienti vi permetteranno di realizzare un detersivo casalingo. Con una parte di aceto, due di acqua e abbondante succo di limone, potrete preparare un ottimo detersivo alternativo da utilizzare poi con uno spruzzino.

LEGGI ANCHE –> SISTEMA IMMUNITARIO: ECCO COSA È BENE MANGIARE PER RINFORZARLO

  • Bicarbonato, sale e aceto

L’ultimo sistema che vogliamo consigliarti prevede la realizzazione di una pasta pulente per rimuovere lo sporco ostinato. Utilizzate due cucchiai di bicarbonato, due di sale, aceto e limone. Usate questi ingredienti per realizzare la pasta. Questa sarà in grado di pulire lo sporco su padelle, pentole e bicchieri.