Fratelli: liti tra loro, ecco come risolvere il problema

0
196

Fratelli e sorelle che litigano spesso? ecco i trucchi per gestire le crisi di gelosia dei vostri figli. Vediamo insieme come fare e come il problema.

fratelli litigi gelosi
Liti tra fratelli? ecco come comportarsi

Spesso capita che tra fratelli possa esserci qualche litigio o diatriba, ma se nei loro sentimenti prevale la gelosia devi assolutamente intervenire.

Sono sempre tanti i dubbi in un genitore, ma sappiamo che questo tipo di preoccupazione è davvero spiacevole, nessuno vorrebbe che il proprio bambino provasse questo tipo di sentimento. Quindi come possiamo fare per raggiungere una buona armonia familiare?

Vediamo nel dettaglio questi semplici consigli per evitare gelosie tra fratelli.

Leggi anche->Belen Rodriguez: la dichiarazione shock sulla sua vita privata

Fratelli e sorelle che litigano? ecco come evitare inutili gelosie

fratelli litigi gelosi
Litigi tra fratelli? ecco i trucchi per evitare problemi di gelosia

In questo articolo vi sveleremo sei consigli essenziali che ogni genitore dovrebbe tenere a mente quando si occupa di gelosia nei propri figli, vediamoli insieme:

  • Riconoscere le emozioni: sicuramente far finta che il problema della gelosia non esista non funzionerà, quindi chiedete ai vostri figli con curiosità e amore quali siano le loro emozioni e cosa provano di fronte a certe situazioni. Ma non solo, dovrete spiegargli che è normale provare amore e allo stesso tempo gelosia per i loro fratelli o sorelle questo li farà sentire capiti.
  • Comprendere i vantaggi dei litigi: non vedere tutto in modo negativo, spesso i litigi portano a delle funzioni positive per lo sviluppo della personalità ed identità dei tuoi figli. Infatti durante questi conflitti hanno l’opportunità di conoscere i loro limiti e di acquisire innumerevoli abilità sociali.
  • Trovare soluzioni insieme: quando i figli manifestano degli atteggiamenti di gelosia vuol dire qualcosa non va e che soprattutto hanno bisogno di maggiore attenzione e di tempo esclusivo. Osservalo meglio e capirai quello di cui ha bisogno.
  • Attenzione individualizzata: questo è collegato al punto precedente, non ci sono scuse i bambini hanno bisogno di attenzioni, quindi anche se ci sono ritmi di vita frenetici e potrebbe sembrare impossibile bisogna provarci, bastano 10 minuti del tuo tempo per rendere un bambino felice.
  • Né giudice né agente di polizia: Se i tuoi figli hanno, litigato non intrometterti chiedendo “chi ha iniziato” hanno bisogno di autonomia per risolvere i loro conflitti da soli e soprattutto non dividerli prendendo le difese di uno dei due interpreterebbero questo intervento come se li stessimo “appoggiando” o “punendo” in qualche modo.
  • Anche gli adulti devono lavorare sulle loro emozioni: spesso queste situazioni tra i nostri figli ci rendono nervosi, è normale anche noi adulti proviamo delle emozioni. Dobbiamo respirare, riflettere e guidare sempre le situazioni con buon senso e rispetto.

Leggi anche->Segni Zodiacali: Ecco quelli super infedeli, ci sei anche tu? Controlla

Cosa ne pensi? condividi questi consigli con amici e parenti, tene saranno sicuramente grati.