Vitamina B12: tutto quello che devi sapere se la prendi

0
13

Vitamina B12, integratori liquidi: dosaggio, proprietà benefiche e controindicazioni. Tutto quello che devi sapere sulla loro assunzione.

Vitamina B12: tutto quello che devi sapere se la prendi
Vitamina B12: dosaggio, benefici e controindicazioni (Pexels)

È risaputo che le vitamine siano fondamentali per il benessere del nostro organismo. Oggi parliamo della vitamina B12. Vedremo nel dettaglio gli aspetti importanti che è necessario sapere sul suo dosaggio, i suoi benefici e purtroppo sulle sue controindicazioni. Nel campo dell’alimentazione e per tante altre cose ci vuole il giusto mezzo! Mai eccedere sia in positivo che in negativo.

LEGGI ANCHE —> Vitamina B12: ecco il segnale che non ti immagini che indica una carenza

Questa vitamina è fondamentale per il nostro corpo. È facilmente integrabile in un tipo di alimentazione sana ed equilibrata perchè si può trovare anche solubile. Cosa fa? Mantiene attivo il metabolismo, il sistema nervoso e la produzione dei globuli rossi. Alcuni studi hanno evidenziato che risulta particolarmente importante per alcune persone piuttosto che per altre che già ottengono dagli alimenti l’apporto necessario. Di chi si tratta?

Vitamina B12: per chi è indicata, tipologie e carenza

Vitamina B12: tutto quello che devi sapere se la prendi
È indicata per le donne in dolce attesa ed altri gruppi di persone (Pixabay)

Indicata per:

  1. persone anziane
  2. donne in fase di allattamento o incinta
  3. persone con problemi digestivi
  4. persone che assumono farmaci
  5. persone vegetariane/vegane

Tipologie:

  1. cianocobalamina (molto sintetica)
  2. metilcobalamina (chimicamente simile alla B12 presente negli alimenti)
  3. idrossicobalamina (//)
  4. adenosilcobalamina (//)

È presente sia in natura (cibi fortificati, cereali, lievito e altro) che prodotta in modo sintetico, con processi chimici e con l’utilizzo di bacilli, in laboratorio (integratori liquidi). Gli integratori contengono la cobalamina, infatti, questo nome corrisponde ad un altro modo per indicare la vitamina.

Carenza (effetti negativi):

  1. infertilità
  2. irritabilità
  3. psicosi acuta
  4. discromie della pelle
  5. battito cardiaco irregolare
  6. glossite o gonfiore della lingua
  7. sintomi associati alla demenza
  8. intorpidimento delle mani e dei piedi
  9. andatura o movimenti anormali della deambulazione

NB: se si scopre di avere una carenza è meglio assumere gli integratori liquidi.

LEGGI ANCHE —> Integratori di cannella: ecco la dose da non superare per non avere problemi al fegato

Consigli utili e controindicazioni

Vitamina B12: tutto quello che devi sapere se la prendi
La vitamina B12 è disponibile liquida. Conosciamo meglio il dosaggio consigliato (Pexels)

Benefici:

  1. curare l’anemia
  2. prevenire difetti legati alla nascita
  3. aumentare i livelli di energia

Dosaggio (varia a seconda del sesso, età e marca):

  1. 2,4 mcg (uomini 14-18 e 19+)
  2. 2,4 mcg (donne 14-18 e 19+)
  3. 2,4 mcg (gravidanza)
  4. 2,8 mcg (allattamento)

È indicato consultare il proprio medico prima di assumere gli integratori perchè i valori nutrizionali variano da persona a persona.

Controindicazioni (molecole di cobalto o gli ingredienti come l’alcol benzilico):

  1. anafilassi
  2. arrossamento
  3. rigonfiamento
  4. eruzioni cutanee

Gli integratori liquidi di vitamina B12 sono considerati sicuri perché le vitamine idrosolubili (B12) sono regolate dai reni, ma alcune persone come abbiamo visto hanno manifestato delle reazioni allergiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui