Uova: non vanno mai messe nello sportello del frigorifero, ecco il perché

0
191

Conservate le uova nello sportello esterno del frigorifero? E’ un comportamento sbagliato e ora vi riveleremo perché.

Uova: non conservatele nello sportello del frigorifero
Uova: non conservatele nello sportello del frigorifero (Ohga!)

Alcuni gesti che riproduciamo automaticamente in casa, ci sono stati trasferiti di generazione in generazione. Tuttavia, il progresso scientifico, grazie alle scoperte che ne conseguono, ci consente di modificare tali atteggiamenti ripetuti nel modo più consono e corretto possibile. Parleremo quindi di conservazione delle uova. “Niente di speciale” starete pensando, eppure esistono degli step necessari e obbligatori da seguire nel momento in cui le posizioniamo nel nostro frigorifero. Scopriamoli insieme.

LEGGI ANCHE —> Pasta: ecco quanto aumenta nei prossimi aggiorni, attenzione!

Uova: ecco come conservarle correttamente

Sono gesti che ormai svolgiamo automaticamente, eppure modificarli e modularli può arrivare a cambiare completamente il risultato finale. Ad esempio, nella conservazione delle uova, la maggior parte delle persone commette un errore madornale: posiziona le uova nello sportello esterno del frigorifero. Scopriamo insieme perché questo atteggiamento è sbagliato.

Uova, ecco come conservarle correttamente
Uova, ecco come conservarle correttamente

LEGGI ANCHE —> Cannabis: i suoi composti contrastano il Covid? Ecco il recentissimo studio

Per conservare correttamente le uova, è necessario compiere una serie di piccoli e semplici passaggi: prima di tutto, occorre estrarre le uova dalla confezione, sciacquandole sotto l’acqua, in modo da eliminare eventuali batteri ed evitare la possibilità di contaminazione; in secondo luogo, quest’ultime andranno risposte tra il primo e il secondo piano del frigo, a testa in giù.

Perché questo passaggio è necessario? Prima di tutto, le uova sono un genere alimentare estremamente sensibile agli sbalzi di temperatura: posizionandole tra il primo e il secondo piano verranno mantenute dal freddo. Per quanto riguarda invece la posizione, nelle uova è presente uno strato d’aria che protegge l’albume: tenendole a testa in giù allieveremo la pressone su questo strato, conservando nel migliore dei modi l’albume.

Insomma, sono piccoli e semplici passaggi che risultano però fondamentali per la conservazione corretta delle uova. Si consiglia quindi si seguire questi step e di consumarle entro 10 giorni dall’acquisto, per evitare di consumare uova andate a male.