Energie negative: fai la prova del sale per vedere se ci sono

0
70

Pensi ci siano delle energie negative? il trucco del sale è uno dei più utilizzato per capire se sono presenti nella stanza. Vediamo di cosa si tratta come fare.

energie negative casa sale
Energie negative in casa? ecco come scoprire se ci sono con il trucco del sale

Se pensi di vivere in ambiente con energie negative ti consigliamo di continuare a leggere questo articolo. Sapevi che il sale, oltre ad essere usato nell’alimentazione, può aiutare per liberare la nostra casa dalle energie negative? 

Ma non solo il sale in passato veniva inoltre usato diffusamente per mantenere gli alimenti più a lungo nel tempo, tanto che la sua importanza venne universalmente riconosciuta ed accettata fin da subito.

Ma dal punto di vista chimico il sale contiene un elemento elettricamente neutro costituito dall’insieme di più ioni, che di solito sono disposti all’interno di uno specifico reticolo cristallino. Questi ioni sono tenuti insieme da un legame ionico che può essere più o meno forte.

Ma scopriamo insieme come purificare la nostra casa dalle energie negative.

Leggi anche->Eva Grimaldi: le dichiarazioni shock a Verissimo che nessuno si aspettava

Energie negative in casa? purificale con il sale

energie negative casa sale
Il trucco del sale per le energie negative

Il sale già in passato veniva utilizzato dai nostri antenati per le superstizioni popolari, ma non solo, ancora oggi può aiutarci a capire se una delle nostre camere è infestata da energie negative.

Il processo non è difficile come pensate, anzi in realtà è molto semplice, ma affonda nelle radici del passato, più precisamente nell’antica Roma, anche allora il sale veniva utilizzato per sconfiggere le energie maligne.

Dunque, da sempre il sale viene considerato come un’utile alleato per tenere lontani gli spiriti cattivi e le energie negative.

Ma avete mai provato a disinfestare una stanza con il sale? quello che dovrai fare è riempire un bicchiere di vetro col sale grosso, poco meno di metà, poi aggiungi l’acqua fino all’orlo del bicchiere. Infine metti il bicchiere per la purificazione in posto sicuro, lontano da bambini o animali. Fai attenzione durante le pulizie a non rovesciare il liquido sul pavimento in quanto potrebbe aver catturato le negatività, quindi farlo cadere porterebbe l’effetto contrario.

Ricordati di lasciare il bicchiere in un posto sicuro per 20 – 30 giorni, con il passare dei giorni il processo di purificazione cattura diverse negatività, sopratutto in base a quante ce ne sono nell’ambiente.

Ricordati di osservare bene il bicchiere alla fine dei 20 giorni, perché la quantità di sale cristallizzato che si formerà dipende da quante negatività ci sono nell’ambiente, più se ne forma, più energie negative ha catturato.

Leggi anche->Belen: ecco quanto costa il capo che indossa, non ci crederete mai!

Cosa stai aspettando? corri a disinfestare la tua casa dalle energie negative.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui