Curcuma: fa veramente dimagrire? Ecco la verità

0
192

La curcuma è una delle spezie più pregiate dal punto di vista nutrizionale, contiene infatti moltissime sostanze benefiche, ma fa dimagrire?

Curcuma: fa dimagrire? Scopriamolo
Curcuma: fa dimagrire? Scopriamolo

La curcuma è una pianta particolarmente benefica che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae ed è consigliata non solo per il sapore inconfondibile, ma anche per le innumerevoli sostanze benefiche contenute al suo interno. Essa infatti vanta grandi proprietà per quanto concerne il nostro organismo: è antiossidante, antiinfiammatoria, antibatterica, analgesica, cicatrizzante, fa bene al cuore, rafforza i vasi sanguigni e contrasta il colesterolo cattivo. Tuttavia, nonostante le sue notevoli capacità benefiche, la curcuma viene spesso associata ad un miracoloso effetto dimagrante. Questa sua forza è un mito oppure realmente la curcuma aiuta chi ha intenzione di perdere peso? Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE —> Giornate veloci quando invecchiamo? Ecco il motivo!

Curcuma nella dieta, cosa c’è di vero?

Ebbene sì, nessun mito e nessun falso pregiudizio, la curcuma aiuta realmente a perdere peso, in quanto possiede una sostanza fondamentale per bruciare i grassi: la curcumina. Questa pianta è colma di questa sostanza, la quale è capace di stimolare l’adinopectina nel nostro organismo, la responsabile dello smaltimento dei grassi e del corretto funzionamento del metabolismo.

Curcuma, rimedio magico
Curcuma, rimedio magico

LEGGI ANCHE —> Autostima: ecco come iniziare l’anno in maniera super!

Di conseguenza, la curcuma diventa una vera alleata per gli amanti del fitness, della salute, del mantenimento del corpo e per tutti coloro che necessitino di dimagrire qualche kg. Inoltre, questa spezia pregiata può essere utilizzata in moltissimi modi diversi: per avere maggiori risultati sarebbe bene consumarla a crudo, di conseguenza è perfetta nelle insalate, negli yogurt, per insaporire le verdure o le bevande che siamo consoni consumare. Tuttavia, questa polvere miracolosa presenta delle controindicazioni: ne devono evitare l’assunzione tutti coloro che soffrono di calcoli e ulcere, ma anche per chiunque stia assumendo farmaci antiaggreganti e anticoagulanti, in quanto ne contrasterebbe l’effetto.

Insomma, ad eccezione di qualche soggetto particolare, la curcuma è per tutti e soprattutto è facilmente reperibile. Potrete utilizzarla nel modo che più vi aggrada, anche come sostituta del sale per insaporire i vostri piatti. Qualsiasi sia il modo in cui la vogliate assumere, il vostro organismo ne trarrà in ogni caso giovamento.