Natale: ecco il trucchetto per non ingrassare durante le feste

Natale è ormai alle porte e ti stai già mentalmente preparando ad ingrassare? Quest’anno potrebbe non essere così: vediamo insieme un piccolo accorgimento che potrebbe dare grandi risultati e permetterti di mantenere il peso forma nonostante le abbuffate delle feste!

Dieta Natale

Ormai, si sa, ingrassare durante il periodo delle feste di Natale sembra inevitabile: anche chi durante l’anno si è attenuto perfettamente alla dieta più rigorosa tende a lasciarsi andare durante questi ultimi giorni dell’anno.
Sicuramente la presenza di parenti e amici e il moltiplicarsi delle situazioni di convivialità non aiuta. In nostro soccorso, però, c’è un semplice trucchetto che in pochi conoscono da mettere in atto proprio durante i pasti che potrebbe aiutarci ad evitare di mettere chili di troppo durante le festività. Scopriamo insieme di che cosa si tratta!

L’ultima settimana di dicembre e la prima di gennaio sono un incubo per chi è a dieta: schivare le abbondanti cene e pranzo con parenti ed amici è praticamente impossibile. Esiste una soluzione, però, che potrebbe evitare di farci prendere chili di troppo e rendere l’incontro del 7 gennaio con la bilancia meno traumatico, ed è più semplice di quello che credevi.

Dieta Natale

Natale: come non ingrassare

Nessuna dieta particolare, nessun cibo bandito totalmente dalla tavola: questo trucchetto è veramente semplice e facile da mettere in pratica.
A suggerirlo è stato Xand van Tulleken, un medico britannico di Oxford, oltre che presentatore televisivo: masticare lentamente aiuta a non mettere su peso. Come? Il principio è semplice: mettendoci più tempo per masticare le pietanze, la sensazione di sazietà arriverà prima e sarà difficile abbuffarsi, anzi, ci porterà a ridurre la quantità di cibo ingerita di circa il 30%. Importante: per far sì che questo avvenga, occorre masticare molto lentamente, per almeno 35 volte.

Leggi anche -> Segni zodiacali: ecco quelli da evitare nel corso del 2022

Anche uno studio ha dimostrato questa teoria. Per raccogliere i dati sono state coinvolte 20 donne volontarie a cui è stato offerto un piatto di pasta, da continuare a mangiare fino a che non si sarebbero sentite sazie. A metà delle persone nello studio è stato chiesto di masticare ogni boccone per circa 15-20 volte, mentre la restante metà doveva masticarlo per almeno 35 volte.

I risultati sono stati sorprendenti: le donne che avevano masticato per 35 volte avevano smesso di mangiare pasta prima delle altre, arrivando prima al senso di sazietà. In questo modo le calorie da loro assunte si sono assestate come media intorno alle 342, mentre l’altro gruppo ha avuto una media di 486 calorie.
Insomma, nello studio questo trucchetto ha funzionato: proverai a metterlo in atto durante il pranzo di Natale?

Leggi anche -> Calzini: ecco perché devi metterli prima di andare a dormire