Bagnetto a neonati e bambini: Non serve farlo tutti i giorni, ecco la parola dei pediatri

0
145

Vediamo insieme che cosa ne pensano i pediatri per quanto riguarda il bagnetto ai neonati o ai bambini, su quante volte conviene farlo.

Bagnetto a neonati e bambini: Non serve farlo tutti i giorni, ecco la parola dei pediatri
Bagnetto a neonati e bambini: Non serve farlo tutti i giorni, ecco la parola dei pediatri

Tutti i genitori, e soprattutto i neo genitori, si domandano quante volte va fatto il bagno al nuovo arrivato.

Cerchiamo di capire tutto insieme, con l’aiuto ovviamente degli esperti del settore, ovvero i pediatri.

LEGGI ANCHE —> Piante: le 8 più belle da regalare a Natale per stupire tutti

Iniziamo con il dire che i bambini non andrebbero lavati in modo così frequente, come spesso si pensa.

Bagnetto nei bambini e neonati: quante volte?

Perchè la loro pelle è molto delicata e si potrebbe seccare, o almeno è quello che consiglia un’associazione di pediatri tedeschi (BVKJ).

Questa associazione ha deciso di fare una sorta di vademecum su quante volte vanno lavati i bambini piccoli.

E’ anche vero però, che spesso il bagnetto sempre per rilassare, specialmente i più piccoli, ma per questa associazione per i bambini che hanno meno di un anno bastano 3 bagni alla settimana per circa 5/10 minuti, non di più.

LEGGI ANCHE —> Test: quale faccia ti sembra più stressata? Ecco cosa rivela su di te

Per quanto riguarda i neonati, poi, bisogna aspettare che la loro temperatura si stabile e poi procedere con il primo bagnetto.

Terminato il bagno, bisogna poi tamponare la pelle del piccolo ed idratarla con appositi prodotti, perchè perde molta più umidità rispetto ad un adulto.

Per i bambini fino ai 6 anni di età, anche in questo caso sono consigliati 3 bagni alla settimana, mentre per la fascia 6/11 anni vanno bene uno o due volte alla settimana, oppure dopo che si è sudato molto, o dopo la piscina.

Bagnetto a neonati e bambini: Non serve farlo tutti i giorni, ecco la parola dei pediatri
Bagnetto a neonati e bambini: Non serve farlo tutti i giorni, ecco la parola dei pediatri

Dopo la pubertà, è bene invece farsi la doccia tutti i giorni e lavarsi bene il viso, sia la mattina che la sera.

La cosa principale è assolutamente una corretta igiene delle mani, sia dei bambini che dei ragazzi, prima dei pasti, quando si torna a casa, dopo essere stati in bagno, dopo aver soffiato il naso e dopo aver giocato con il proprio animale domestico, per circa 20 secondi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui