Vediamo come far diventare buonissime per tutti le mele, in pochissimi minuti sono un’ottima merenda per grandi e piccoli.

Mele: ecco come fare delle frittelle perfette in meno di 15 minuti
Mele: ecco come fare delle frittelle perfette in meno di 15 minuti

Le mele fanno bene e soprattutto le mangiamo tutti, ma come le possiamo far diventare squisite in pochissimo tempo? Vediamo meglio insieme come possiamo riuscirci.

Ecco una ricetta che vi farà risparmiare tantissimo tempo ma dal risultato incredibile! Iniziamo.

LEGGI ANCHE —> Test: Scegli un uccellino ecco come ti approcci alla vita

Iniziamo con il dire che questo è un dolcetto tipico del Nord Italia, e per la precisione dell’Alto Adige, dove ci sono enormi distese di meleti.

Frittelle di mele: ottime e velocissime da fare

Solitamente di prepara a carnevale, ma sono sempre buonissime, ed anche molto veloci da preparare.

Le possiamo poi aromatizzare in mille modi, con la cannella, con una pastella squisita, oppure cuocerle al forno o fritte, insomma tanti modi diversi.

Le frittelle sono croccanti all’esterno ma poi dentro sono morbidissime, insomma una vera e propria ricetta della Nonna che dobbiamo assolutamente riscoprire.

La pastella la possiamo preparare veramente in meno di un minuto, ma c’è un trucco ricordatevi di mettere un pezzettino di buccia al limone, renderà tutto incredibile.

LEGGI ANCHE —> Zucca: Ecco come trasformare la buccia in chips golosissime

Partiamo dallo sbucciare le mele, e togliendo il torsolo, se non avete l’arnese giusto, potere dividere la mela in due parti e poi tagliarla, oppure anche a quadratini, fate la forma che più vi resta facile e comoda da preparare.

Per fare circa 12 o 15 pezzi, ci servono 3 mele, un cucchiaio di zucchero da mettere sopra, una volta terminata la preparazione, la cannella in polvere ed il succo di mezzo limone.

Per fare la pastella, invece, ci occorrono 200 grammi di farina, 2 uova, due cucchiai di zucchero, 100 gr di latte, la buccia grattugiata di un limone e mezza bustina di lievito per dolci.

Affettiamo quindi nella forma che vogliamo le nostre mele, e mettiamole con il succo del  limone in una ciotola, insieme  alla cannella ed un cucchiaio di zucchero, girando per far insaporire tutto.

Facciamo poi la pastella, mescolando le uova con lo zucchero, la boccia del limone ed aggiungiamo la farina e poi il latte sempre mescolando con una forchetta.

Per ultimo aggiungiamo il lievito, la pastella che viene deve essere morbida e senza grumi vari.

Immergiamo le fette, un paio alla volta, nella pastella e giriamole un paio di volte, se le volgiamo fare al forno, mettiamole in una teglia ricoperta di carta da forno, e lasciamo che si veda il buco al centro.

Lasciamole cuocere per circa 25 minuti in formo caldo a 180 gradi, una volta terminata la cottura spolveriamo lo zucchero sopra.

Mele: ecco come fare delle frittelle perfette in meno di 15 minuti
Mele: ecco come fare delle frittelle perfette in meno di 15 minuti

Se le vogliamo fare fritte, mettiamole in un pentolino con abbondante olio per frittura, e vediamo sempre con uno stecchino se è a temperatura.

Immergiamole nell’olio caldo, ma sempre pochissime, evitando se riusciamo di fargli fare fili vari.

Non dovranno, ovviamente bruciarsi ma solamente prendere un colore dorato, una volta cotte, mettiamole su un foglio di carta assorbente per togliere l’eccesso di olio.

Spolverate anche in questo caso con un po’ di zucchero, o se volete di zucchero a velo vanigliato.

Ecco quindi pronta una squisita merenda in pochissimo tempo, in ben due versioni, ma tutte e due super golose, e ne siamo certi che andranno a ruba!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui