Non hai ancora fatto l’albero di Natale? diversi studi hanno dimostrato che chi addobba in anticipo la propria casa è molto più felice, ecco perché..

Natale albero anticipo felici
Natale: fare l’albero in anticipo rende più felici? ecco la verità
Il Natale è sicuramente una delle festività più amata dagli italiani, il 25 dicembre è il giorno in cui anche gli adulti ritornano bambini e soprattutto un momento da condividere insieme alle persone che amiamo di più.
Sono passati solo pochi giorni da quando abbiamo festeggiato Halloween addobbando le nostre case con zucche e ragnatele, ma c’è già chi ha già iniziato ad allestire la propria dimora con le decorazioni natalizie. 
Alcuni studi hanno dimostrato che chi fa l’albero di Natale in anticipo è più felice rispetto a quelli che aspettano il giorno della tradizione, ovvero il 8 dicembre. 
Lo psicologo che ha dimostrato questa teoria si chiama Steve McKeown, fondatore della McKeown Clinic, il quale ha spiegato che chi aspetta a fare l’albero di Natale in realtà è una persona molto triste. Vediamo insieme le sue parole.

Chi fa l’albero di Natale in anticipo è più felice, ecco perché

Se per caso sentite già la necessità di addobbare la vostra casa con decorazioni natalizie non perdete tempo, prendete l’albero, le lucine e le palline di Natale e iniziate a sbizzarrivi, vedrete che vi sentirete sicuramente più felici.

Infatti alcuni esperti psicologi hanno spiegato che chi mette le decorazioni natalizie in anticipo è più felice rispetto a quelli che aspettano l’8 dicembre. 

Il motivo? rispolverare gli addobbi di Natale ci riporta in mente i ricordi legati alla nostra infanzia, momenti unici e indimenticabili legati a questa festività, grazie a questo viaggio nel passato riusciremo a ricordarci l’infanzia, allontanando le responsabilità e lo stress.

Le parole dello psicologo sulla questione sono state “In un mondo pieno di stress e ansia le persone amano associarsi a cose che le rendano felici e le decorazioni natalizie evocano quei forti sentimenti dell’infanzia“.

Ma non solo mettere le decorazioni in anticipo potrebbe anche aiutare a ricordare le persone amate che purtroppo non ci sono più, Steve McKeown ha spiegato così la questione “per le persone che hanno perso una persona cara, le vacanze possono servire come promemoria dei tempi felici che hanno avuto con quella persona in passato. Decorare presto potrebbe aiutarli a sentirsi più connessi con la persona andata

Leggi anche->Test personalità: il modo in cui tieni la penna dice tutto di te

Cosa state aspettando? correte a prendere l’albero di Natale e addobbate la vostra casa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui