Ti svegli spesso tra le 3 e le 5 di notte? il tuo corpo ha un messaggio per te

0
88

Se durante il sonno ti svegli tra le 3 e le 5 di notte, probabilmente il tuo corpo ti sta mandando un messaggio che dovresti ascoltare.

svegli la notte
Sonno e sveglia la notte: i messaggi che il nostro corpo potrebbe mandarci (foto: Pixabay).

Il sonno è una parte fondamentale per la nostra vita. Ogni nuovo risveglio viene visto quasi come una ‘rinascita’ e, dopo ore di riposo, il nostro corpo recupera le energie spese durante le diverse ore passate da svegli.

Fondamentale dunque risulta essere effettuare una sana dormita, dormire il numero di ore necessario per recuperare far sì che, il giorno seguente, si possa intraprendere una nuova giornata con la giusta energia.

Spesso, durante la notte, ci capita però di svegliarci: se succede spesso tra le 3 e le 5, allora probabilmente il nostro corpo ci sta comunicando qualcosa e non dovremmo sottovalutare i suoi messaggi.

Ti svegli dalle 3 alle 5 di notte? Il tuo corpo a quanto pare ti sta mandando un segnale

Purtroppo, possono esserci diversi problemi legati al sonno, uno su tutti la difficoltà ad addormentarsi. A molti succede ad esempio nella fascia oraria tra le 21:00 e le 23:00, e questo potrebbe significare un accumulo di stress; si potrebbe provare a risolvere la situazione con attività che rilassino o con la meditazione, e nel caso il problema sia continuo a rivolgerci in primis ad uno specialista.

Chi ha difficoltà ad addormentarsi più tardi invece, dalle 23:00 all’1:00, allora probabilmente avete difficoltà a mantenere il sonno, e probabilmente qualche situazione emotiva che vi turba.

svegli la notte
Difficoltà di addormentarsi e sveglia improvvisa di notte? I messaggi del corpo (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Alessandra Celentano: il dramma della malattia invalidante che l’ha colpita

Secondo la medicina cinese infatti, in questa fascia oraria è attiva la cistifellea, organo legato al perdono.  Essere svegli dall’1:00 alle 3:00 potrebbe invece essere sintomo di rabbia e frustrazione, sentimenti a cui si deve fare attenzione; tè e bere tanta acqua potrebbero aiutare, insieme alla meditazione, nella routine quotidiana.

Leggi anche –> Milly Carlucci e la separazione dal marito Angelo, la confessione dopo anni

Lo svegliarsi tra le 3:00 e le 5:00, sempre per la medicina tradizionale cinese, potrebbe invece essere il segno di un collegamento con una forza più elevata, un qualcosa che vi sta indirizzando vero un percorso migliore. Il fattore è legato ai polmoni e alla tristezza: esercizi di respirazione e una maggiore meditazione potrebbero portare benefici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui