Sapevi che gli Ovetti Kinder sono vietati in America? Il motivo ha dell’incredibile. Scopri perché sono stati banditi dal commercio

Ecco perché gli ovetti Kinder sono considerati illegali in America (inNaturale)
Ecco perché gli ovetti Kinder sono considerati illegali in America (inNaturale)

Forse non tutti sanno che i famosi (e deliziosi) Ovetti Kinder sono vietati in America. I buonissimi Ovetti di cioccolato al latte prodotti dalla Ferrero non sono, infatti, ben visti negli States e su di loro c’è un vero e proprio divieto che impedisce la loro commercializzazione.

Ovviamente, in America non è tollerata nemmeno l’introduzione illegale nel loro territorio, è proprio per questo che in film e serie tv non appaiono ma i nostri amatissimi e buonissimi Ovetti Kinder prodotti in Italia. Ma scopriamo il motivo di questo divieto.

Ovetti Kinder: ecco perché in America sono vietati

Quante volte da bambino (e forse ancora oggi) abbiamo spinto i nostri genitori/zii/nonni ad acquistare un delizioso Ovetto kinder che ci aspettava alla fine della spesa, lì proprio davanti alle casse del supermercato? Ricordiamo ancora il gusto del cioccolato buonissimo e, ancor di più, a meravigliosa sorpresa al loro interno.

LEGGI ANCHE –> ROMINA POWER: ECCO PERCHÈ È OBBLIGATA A PORTARE SEMPRE ABITI AMPI

Ma c’è un Paese in cui questi deliziosi Ovetti di cioccolato al latte non sono ammessi: Gli Stati Uniti d’America. Negli States, infatti, non troverete da nessuna parte e in nessun tipo di negozio i nostri amatissimi Ovetti Kinder. Sapevate perché?

Il motivo per cui in America gli Ovetti Kinder sono vietati è il fatto che negli States gli Ovetti sono considerati troppo pericolosi per l’incolumità dei bambini. Il motivo, se ci pensiamo bene, non è molto difficile da comprendere. All’interno dell’ovetto, infatti, ci sono delle piccole sorprese fatte nella maggior parte in plastica. Queste, infatti, potrebbero essere ingerite per errore dai bambini e metterli così in pericolo.

Ovetti Kinder (Unsplash)
Photo by Kristine Tanne on Unsplash

Nonostante il divieto, in America sono nate parecchie richieste di rendere legale il prodotto. Nel 2011, infatti, vennero realizzate alcune iniziative per far partire la commercializzazione anche negli States. Leslie Dannelly, ad esempio, iniziò una raccolta firme a favore degli Ovetti Kinder.

Knder Joy (Rosso Fine Food)
In America sono ammessi i Kinder Joy, considerati però da molto come “Una brutta copia degli Ovetti Kinder” (Rosso Fine Food)

Per andare in contro alle esigenze dei consumatori americani, pur rispettando le norme di sicurezza e di tutela per i minori, il governo ha virato sull’autorizzazione in commercio dei Kinder Joy. Nonostante il prodotto sia venduto in grandi quantità nel Paese, in tanti hanno dichiarato che i Kinder Joy sono solo “Una brutta copia degli Ovetti Kinder”.

LEGGI ANCHE –> CLAUDIA GERINI E GILETTI INSIEME? ECCO LA FOTO!

Insomma, gli americani sono stati privati di una leccornia decisamente deliziosa e molto originale, un vero e proprio cimelio per il commercio europeo. Ma in questo si pone anche un dibattito morale: meglio preservare la sicurezza dei bambini o non privarsi di una deliziosa merenda al cioccolato?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui