Voi siete in grado di gestire al meglio il tempo per poter riuscire a fare tutto? se non ce la fate, oggi vi aiuteremo noi consigliandovi qualche tecnica.

Ecco alcuni esempi della gestione del tempo
Come gestire meglio il vostro tempo?

In una società come la nostra, soprattutto con la realtà che stiamo vivendo oggi, gestire il proprio tempo non può che giovare a noi stessi.

Se non avete idea di come potete fare, oggi vi daremo qualche suggerimento da seguire. Le giornate sono fitte di impegni, dalla riunione in ufficio alla gestione dei figli. Non sempre, però, riusciamo (o possiamo) portarli a termine.

LEGGI ANCHE—>CATERINA BALIVO, AVETE MAI VISTO IL MARITO? CHI E’ IL POTENTE UOMO DI FINANZA

Ecco a voi qualche suggerimento: di sicuro, vi farà comodo compilare una lista di cose da fare e deve comprendere tutti i vostri impegni, ovvero sia quelli del vostro lavoro, sia quelli che riguardano la vostra famiglia.

Compilare questo elenco vi porterà via poco tempo, ma ve ne farà guadagnare molto tutto per voi. Per quanto riguarda il vostro lavoro, tra riunioni, e- mail che dovrete mandare e conferenze alle quali dovrete partecipare, dovrete essere solo concentrati sulle cose veramente urgenti.

Ecco alcuni esempi della gestione del tempo

Importante: non dovrete rimandare nulla, più lo fate più non avrete del tempo per voi. Non succede nulla se qualche decidete però di rimandare, ma sicuramente non gioverà a nessuno. Anzi, possiamo suggerire di stare lontani dai social o dalla tv.

Un altro suggerimento che possiamo darvi è quello di provare a registrare il vostro tempo. In questo modo, riuscirete a capire meglio quando “sprecate” il vostro tempo inutilmente. Così potete capire dove sbagliate e potrete sempre migliorarvi.

LEGGI ANCHE—>MARIA DE FILIPPI, SAPETE CHI E’ LA SUA MIGLIORE AMICA? LA CONOSCETE BENISSIMO

In alternativa, potete utilizzare la tecnica del pomodoro. In cosa consiste? E’ stato ideato dall’italo americano Francesco Cirillo e prende il nome dal timer della cucina. Può essere utilizzato sia per organizzare il lavoro che per lo studio.

Ecco alcuni esempi della gestione del tempo
Conoscete “La tecnica del pomodoro”?

Dovrete seguire delle semplici regole, ovvero: fate un elenco di quello che dovete fare e suddividetele in frazioni di circa 25 minuti. Poi dovrete impostare il vostro timer e scegliere il primo impegno. In seguito, dovrete impegnarvi per lavorare per tutti i minuti senza distrarvi.

Non appena suona il timer (o il pomodoro) dovrete fleggare il compito terminato. Dopodiché potrete concedervi circa 5 minuti di pausa. Poi iniziate con un altro compito.

Siete pronti per provare?

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui