Non potete stendere fuori i panni? Ecco come asciugarli in casa bene e velocemente. Seguite i nostri consigli

Ecco alcuni consigli per far asciugare i panni in casa (Pixabay)
Ecco alcuni consigli per far asciugare i panni in casa (Foto di 11mela da Pixabay)

Il problema di asciugare i panni bagnati nel periodo invernale si presenta praticamente tutti i giorni. Quasi quotidianamente, infatti, laviamo in lavatrice i nostri vestiti e, soprattutto nel periodo invernale, non c’è la possibilità di stenderli fuori.

Lo stesso problema si presenta per chi vive in una casa senza balconi, soprattutto per quei ragazzi e ragazze universitarie che nella loro stanza hanno solo la finestra, senza uno stendino esterno. Oggi vi diamo alcuni consigli per i vostri panni e su come asciugarli bene e velocemente.

Panni in casa: ecco come asciugarli

Se vivete in una casa, o in una stanza, sprovvista di balcone, se avete una famiglia numerosa o semplicemente amate fare il bucato ogni giorno, anche in inverno, vi si presenterà sicuramente il problema di dove stendere i panni.

LEGGI ANCHE –> COME PULIRE LE FUGHE DEL PAVIMENTO, METODO FACILE E VELOCE

In questo articolo vi suggeriamo alcune strategie utili per fare in modo di lasciar asciugare il vostro bucato ed evitare cattivi odori. Durante la stagione del freddo siamo quasi obbligati a stendere i panni in casa e non tutti hanno la fortuna di avere un’asciugatrice. Ecco alcuni consigli utili:

Usa la stanza giusta

In base a quelle che sono le disponibilità della casa, selezionate la stanza più adatta per lasciare il vostro bucato ad asciugare. Scegliete una stanza ampia ed evitate assolutamente le camere da letto, in quanto il bucato bagnato provoca un aumento di umidità molto forte. Se è possibile mettete lo stendino vicino ad una finestra, meglio ancora se vicino ai termosifoni.

Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/kalhh-86169/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=706621">kalhh</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=706621">Pixabay</a>
Foto di kalhh da Pixabay

Fai arieggiare la stanza

Fate in modo che la stanza in cui avete posizionato lo stendino sia continuamente arieggiata. Questo farà in modo che non si accumuli troppa umidità. Se fuori fa troppo freddo, basta che lasciate la porta della stanza aperta

Utilizza un ventilatore

Ecco uno dei trucchi utili per far asciugare velocemente i tuoi panni! Il ventilatore contribuisce infatti a ventilare l’aria sui panni, simulando il vento, e farà in modo che i panni si asciughino più velocemente.

Decidi quando stendere i panni

Se siete abituati a fare una lavatrice al giorno, avete la possibilità di studiare a tavolino il momento giusto per lavare i panni. Il consiglio è quello di fare la lavatrice al mattino, in modo da avere tutta la giornata per lasciar asciugare ciò che si è lavato.

Aiutati con un deumificatore 

Arieggiare la stanza a volte può non bastare per non far accumulare umidità all’interno della stanza, soprattutto in inverno. Se avete un condizionatore vi basterà impostare la funzione “Dry”, opzione che permette di deumidificare la stanza, rendendola più asciutta.

Utilizza il sale per deumidificare la stanza (Unsplush)
Utilizza il sale per deumidificare la stanza (Photo by Jason Tuinstra on Unsplash
)

Se non siete in possesso di un condizionatore non preoccupatevi, esistono in commercio piccoli deumidificatori a prezzo molto basso e di grande efficacia. Una valida alternativa sono il riso e il sale. Questi alimenti, infatti, hanno proprietà assorbenti e sono in grado di ridurre l’umidità. Vi basterà versarne una piccola quantità di sale in un colino e posizionarlo sopra un bicchiere vuoto.

LEGGI ANCHE –> COME REAGISCI? RIVELATA LA TUA INTELLIGENZA IN BASE ALLE TUE RISPOSTE 

Approfittate della centrifuga

Un aspetto che molti sottovalutano è quello di utilizzare la centrifuga della lavatrice. Alla fine del lavaggio, impostate una doppia centrifuga, in modo da strizzare bene i panni e, una volta ritirati, averli già molto asciutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui