Ecco la guida su come pulire le fughe del pavimento usando un metodo facile e veloce. Noterai risultati strabilianti

Fughe del pavimento (donnad)
Fughe del pavimento (donnad)

Oggi vi mostriamo alcuni metodi infallibili e rimedi naturali per pulire con successo le fughe del pavimento. In tanti, infatti, hanno in casa pavimenti con mattonelle in ceramica e questo a volte vuol dire avere più difficoltà nella pulizia. 

Se sei una persona che ama tenere la casa pulita, allora questa guida sicuramente sarà molto utile a fare in modo che tu possa pulire con successo le fughe del tuo pavimento. Il risultato è garantito e non dovrai usare nessun prodotto aggressivo.

Come pulire le fughe del pavimento, ecco la soluzione

I pavimenti in ceramica sono tra i più utilizzati nelle case degli italiani. Garantiscono luminosità e stile e sono molto belle da vedere. Tuttavia, a volte risulta difficile pulire le fughe tipiche di questa tipologia di pavimento. Noi vi sveliamo come fare.

LEGGI ANCHE –> COME REAGISCI? RIVELATA LA TUA INTELLIGENZA IN BASE ALLE TUE RISPOSTE 

Le fughe del pavimento, in particolare quelle rifinite con stucco bianco, rappresentano uno dei maggiori nemici di chi desidera avere sempre la casa pulita e il pavimento perfetto. Spesso c’è chi si ostina a passare più e più volte lo straccio, senza successo o ad utilizzare agenti sbiancanti che, alla lunga, rovinano il pavimento.

Pulire le fughe del pavimento: ecco alcune soluzioni (Pixabay)
Pulire le fughe del pavimento: ecco alcune soluzioni (Foto di klimkin da Pixabay)

In realtà ci sono delle soluzioni rappresentate da alcuni rimedi naturali che venivano utilizzati in passato. Si tratta dei classici “rimedi della nonna”. Vi mostriamo quindi quali sono questi rimedi, ricordandovi di provare sempre prima su una piccola porzione di pavimento.

Acqua ossigenata

L’utilizzo dell’acqua ossigenata è consigliata soprattutto per debellare le muffe che si moltiplicano tra le fessure delle piastrelle. Queste mucche sono le principali colpevoli delle macchie scure che si formano in maniera antiestetiche sullo stucco bianco.

Per risolvere questo problema devi spruzzare l’acqua ossigenata sulle fughe del pavimento. Una volta bagnate sfrega bene con un panno e lasciala riposare per circa 20 minuti, successivamente risciacqua abbondantemente e poi asciuga il pavimento. Questo dovrebbe sciogliere le incrostazioni e renderle facilmente rimuovibili.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è sicuramente la soluzione più efficace per tenere puliti i tuoi pavimenti. Può essere utilizzato per una miriade di scopi e risulta essere molto efficace anche per la pulizia delle fughe del tuo pavimento. 

Diluisci circa 50gr di bicarbonato in mezzo litro d’acqua (500ml), successivamente utilizza il composto con uno spruzzino. Questa soluzione funziona per una pulizia molto rapida mirata a schizzi di sporco non molto grandi.

Bicarbonato di sodio (Pixabay)
Bicarbonato di sodio (Foto di Azzaryiatul Amar da Pixabay)

Se invece vuoi praticare una pulizia più intensa, puoi creare una vera e propria pasta molto densa mischiando 100gr di bicarbonato con 200ml d’acqua. Spalma la pasta sulle fughe del pavimento e lascialo riposare per circa 20 minuti. Infine passaci sopra con una spazzola da bucato, rimuvendo il composto. Pulisci e asciuga il pavimento.

Aceto di vino bianco

L’aceto di vino bianco risulta essere una valida alternativa al bicarbonato di sodio grazie alle sue efficaci proprietà antimiotiche e antibatteriche. Anche questa soluzione può essere utilizzata nella forma diluita o più densa. Una volta utilizzato, risciacqua con acqua tiepida e asciuga il pavimento.

Olio di gomito

Se tutte le altre soluzioni non ti convincono o non sono state efficaci allora puoi provare con un rimedio più “operativo.” Puoi infatti utilizzare l’olio di gomito e, con uno spazzolino, ripassare le fughe dopo aver lavato il pavimento con acqua calda.

LEGGI ANCHE –> TEST VISIVO: COSA VEDI PER PRIMO? ECCO COSA PENSA IL TUO SUBCONSCIO

Quando lavi con il detersivo, infatti, lo sporco potrebbe rimanere concentrato proprio sulle fughe del pavimento, dove si accumula il sapone che impiega più tempo ad asciugarsi. Ripassare le fughe con uno spazzolino di piccole dimensioni su cui abbiamo applicato olio di gomito sarà sicuramente molto efficace!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui