Trova della droga nella camera del figlio. Chiama i Carabinieri e lo fa arrestare

0
128
Fonti ed evidenze: Gazzetta del Sud, Quotidiano del Sud

Il senso di giustizia ha prevalso su tutto. Così una donna della provincia di Cosenza ha fatto arrestare il figlio.

Getty Immages/Carlo Hermann

Ci sono madri che difendono i figli anche di fronte all’evidenza come la mamma dei fratelli Bianchi la quale, recentemente, ha addirittura asserito che si sta facendo troppo clamore per l’uccisione di Willy Monteiro, “neanche fosse la regina”, ha detto la donna. E poi ci sono madri che fanno prevalere il senso di giustizia su tutto e tutti, anche sui loro stessi figli. Così è stato per una mamma di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, che, dopo aver trovato  della marijuana in camera del figlio,  non ha esitato un attimo a denunciarlo ai Carabinieri. Proprio grazie alla segnalazione fatta dalla mamma, il 21enne è stato arrestato poiché in possesso di droga ai fini di spaccio.

I militari sono intervenuti subito dopo la segnalazione della madre del giovane. La donna aveva trovato una busta nella stanza del figlio. Insospettita l’ha aperta e, pur non sapendone molto, la sostanza gli è subito parsa della droga. Forse anche per l’odore molto pungente. Nonostante il sentimento materno, non ha esitato e ha chiamato le Forze dell’Ordine. Quando i Carabinieri si sono recati sul posto, hanno aspettato che il 21enne rientrasse a casa per poi perquisire l’abitazione. Hanno rinvenuto ben  35 grammi di marijuana dietro la testata del letto del ragazzo: una quantità che non può essere considerata per il mero uso personale. Lo scopo, probabilmente, era racimolare qualche soldo attraverso lo spaccio. Il ragazzo, al momento, è stato posto agli arresti domiciliari e la droga sequestrata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui