Sospeso il medico di base Mariano Amici. I suoi pazienti andranno altrove. E lui non avrà un euro

0
140
Fonti ed evidenze: Adnkronos

Lazio. L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato ha annunciato la sospensione di Mariano Amici, medico divenuto famoso per le sue partecipazioni a programmi tv in cui manifestava posizioni no-vax. 

Il medico di medicina generale Mariano Amici, è stato sospeso, senza stipendio, dal servizio dalla competente Asl territoriale poiché, nonostante i ripetuti solleciti, non ha voluto sottoporsi alla vaccinazione” è quanto annuncia l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria, della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Così facendo infatti, il Dottor Amici “ha violato l’articolo 4 del Dl 44 del 2021.” 

D’Amato aggiunge: “leggo che il dottor Amici ha depositato il simbolo di Amici per l’Italia” e continua, “ora avrà sicuramente più tempo da dedicare a questa sua nuova avventura.” Il medico a riguardo spende poche parole: “Amici per l’Italia non è un partito”. Secondo l’assessore “chi lavora per il Servizio sanitario e ha lo stipendio pagato dai contribuenti deve rispettare le regole. Ora attendiamo gli esiti dell’istruttoria aperta presso l’Ordine dei Medici di Roma che ha titolo, in prima istanza, di giudicare deontologicamente la posizione del dottor Amici”. L’interessato ha così risposto risponde all’Adnkronos: “sono molto sorpreso dall’iniziativa dell’assessore D’Amato. A  mio parere è un atto illegittimo e provvederò a fare ricorso.” Il medico di medicina generale di Ardea, in provincia di Roma, aggiunge: “io sono in regola con la normativa” ma alla domanda se è immunizzato contro il Covid risponde solo “è una questione di privacy“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Non vaccino le gestanti senza il consenso del loro ginecologo”. E l’Ordine dei Medici reagisce immediatamente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui