Ludovica, infezione al cuore dopo la seconda dose di Pfizer “Solo sfortuna, consiglio a tutti di farlo”

0
238
Fonti ed evidenze: Fatto Quotidiano, Giorno

La giovanissima attrice e influencer Ludovica Bizzaglia presa di mira sui social per le sue posizioni sul vaccino anti Covid.

Ludovica Bizzaglia Instagram

In alcuni casi – statisticamente una minoranza – il vaccino anti Covid può causare problemi al cuore come pericardite o miocardite. Ed è esattamente quanto accaduto a Ludovica Bizzaglia, giovane attrice e influencer che, pur avendo solo 25 anni, dopo il vaccino è stata colpita  da una pericardite che l’ha costretta addirittura a saltare il Festival del cinema di Venezia. La ragazza, attraverso Instagram e Facebook, ha raccontato la sua vicenda che, per fortuna, si è conclusa bene. Dopo la seconda dose del vaccino Pfizer ha accusato alcuni dolori e dagli esami cui si è sottoposta è emerso che aveva sviluppato  la pericardite, ovvero un’infiammazione della membrana che riveste il cuore.

Nonostante ciò, la 25enne consiglia a tutti i suoi numerosi followers di vaccinarsi e a non denigrare la campagna vaccinale anti-Covid. La giovane, infatti, ci ha tenuto a precisare che il suo è stato solo un caso di sfortuna, un episodio assolutamente raro e che i vaccini, invece, sono sicuri: “Non voglio che passi un messaggio che non è quello che voglio dare, purtroppo può succedere, purtroppo è una sfortuna” – le parole di Ludovica. Parole che trovano conferma in quanto dichiarato dall’Agenzia italiana del Farmaco, l’Aifa, la quale ha specificato che la pericardite è tra le condizioni che si potrebbero verificare dopo i vaccini anti-Covid-19 a mRNA, cioè Pfizer e Moderna. Ma, fino ad oggi, sono stati molto rari i casi in cui tale problematica si è manifestata. Le parole dell’influencer, tuttavia,  non sono andate giù a molti. Infatti la sua presa di posizione a favore dei vaccini – specialmente dopo la reazione avversa che ha avuto –  ha attirato l’ira dei no-vax che hanno iniziato ad insultare e offendere l’attrice sui canali social.  Ma Ludovica non fa marcia indietro e rimarca: “Se tornassi indietro rifarei il vaccino un altro milione di volte”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui