Al Bano nella bufera: arrivano fischi, l’imbarazzo del cantante di Cellino

0
53

Disastro alla “Notte della Taranta” per Al Bano. Bufera per il cantante pugliese travolto dall’imbarazzo dei fischi. Ecco cosa è successo

Al Bano fischi per lui alla Notte della Taranta (Getty, Elisabetta Villa)
Al Bano fischi per lui alla Notte della Taranta (Getty, Elisabetta Villa)

É stato uno degli ospiti di eccezione alla tradizionale “Notte della Taranta”, famoso festival di musica popolare salentina, ma la serata di Al Bano si è conclusa con una bufera. Una pioggia di fischi ha travolto il cantante tra l’imbarazzo e il disappunto, ecco perché.

Di certo una serata da dimenticare per il cantante pugliese di Cellino. Non è andata sicuramente come voleva e, alla fine, sono arrivati i fischi per Al Bano nel momento in cui ha iniziato a cantare “Felicità”. Ma vediamo cosa è successo.

Al Bano inizia a cantare “felicità” e dal pubblico arrivano fischi

Il cantante pugliese è stato sicuramente uno dei protagonisti della tradizionale “Notte della Taranta” andata in scena a Melpignano. Al Bano era atteso come ospite principale per la serata ospitata nell’ex convento degli Agostiniani. 

LEGGI ANCHE –> ADRIANA VOLPE, DOVE VIVE: LA CASA DA SOGNO DELL’EX DEL GRANDE FRATELLO VIP

Il pubblico, a differenza dello scorso anno che, a causa della pandemia, non ha potuto assistere all’evento, è accorso numeroso, divertendosi e partecipando. Ma, al momento dell’esibizione di Al bano, sono arrivati fischi per il cantante pugliese.

Uno dei momenti della Notte della Taranta 2021
Uno dei momenti della Notte della Taranta 2021

Sì, perché a quanto pare il pubblico non avrebbe gradito l’esibizione del cantante di Cellino e in particolare, secondo quanto riportato da Ilaria Mauri di FQMagazine, Al Bano sarebbe “incappato in qualche gaffe e in un eccesso di retorica sul Sud”.

Al termine del festival, infatti, il cantante pugliese avrebbe intonato il ritornello di “Felicità” a ritmo di pizzica, ricevendo però solo fischi da parte del pubblico. A peggiorare la situazione, la pessima gestione dell’evento, rinviato di un’ora a causa di esigenze televisive.

LEGGI ANCHE –> AMICI, RICORDATE ANBETA? ECCOLA OGGI A 41 ANNI. DAVVERO BELLISSIMA

L’evento, infatti, sarà trasmesso per la prima volta su Rai 1 in seconda serata. Tuttavia, per gli spettatori presenti al festival è sembrato di assistere più a delle prove generali per una diretta televisiva che un vero e proprio evento di musica popolare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui