Carla Fracci: rivelato finalmente il toccante motivo per il quale vestiva di bianco

0
41

Vediamo insieme come mia la grandissima ballerina Carla Fracci, che ci ha lasciato da poco, vestiva sempre di bianco.

Carla Fracci: rivelato finalmente il toccante motivo per il quale vestiva di bianco
Carla Fracci un successo mondiale, ma perchè vestiva sempre di bianco?

E’ stata una donna sempre molto amata per via dei suoi modi di fare e per la pacatezza che aveva sempre, parliamo della grandissima Carla Fracci.

In tanti si chiedevano, però come mai si vestisse esclusivamente di bianco, e finalmente sappiamo la verità che si nascondeva dietro alla sua scelta.

Carla Fracci è nata a Milano nel 1936, e già da piccolina si notava una grande propensione per la danza classica.

LEGGI ANCHE —> Anna Pettinelli: avete mai visto la figlia? E’ spettacolare

Alcuni amici dei genitori, infatti notarono il grande talento ed i genitori si convinsero a farle fare un provino per il Teatro alla Scala di Milano.

Carla Fracci e la scelta degli abiti bianchi

Riuscì ad entrare, ma per lei furono anni molto duri, caratterizzati dal grande rigore, ma l’incontro con Margot Fonteyn l’ha aiutata molto.

Purtroppo quest’anno Carla si è spenta il 27 maggio, dopo una lunga battaglia contro una brutta malattia, ma in tanti si sono sempre chiesti come mai vestiva sempre ed esclusivamente di bianco?

Carla si è diplomata alla Scala di Milano nel 1954, e dopo due anni diventò prima ballerina solista e poi prima ballerina.

Tra gli anni 50 e 60 girò moltissime compagnie di ballo, tra le quali il Royal Ballet a Londra, con il suo grandissimo cavallo di battaglia, ovvero Giselle.

LEGGI ANCHE —> Amici, ricordate Anbeta? Eccola oggi a 41 anni davvero bellissima

Ha ballato con grandissimi compagni, come  Rudolf NureyevVladimir Vasiliev, Gheorghe Iancu e Roberto Bolle.

Il marito ha rivelato recentemente come mai Carla vestiva sempre di bianco durante una intervista al programma Oggi è un altro giorno.

Carla Fracci: rivelato finalmente il toccante motivo per il quale vestiva di bianco
Carla Fracci un’icona di stile nella vita

Tutto è iniziato nel 1969 quando era in dolce attesa del figlio Francesco, e non voleva che si vedesse la pancia, anche se il marito ha confessato che era pochissima, oltre alla sua consueta riservatezza.

Ha iniziato quindi a vestirsi con abiti leggermente larghi e bianchi, e questa scelta poi non l’ha mai abbandonata, una vera e propria icona di stile, oltre che nel ballo anche nella vita.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui