27 enne incastrato dopo un incidente sulla via Appia, l’auto ha preso fuoco

0
96
Fonti ed evidenze: Fanpage

Un ragazzo di 27 anni rimane incastrato nell’auto dopo aver fatto un incidente. Il tempestivo soccorso dei vigili del fuoco gli salva la vita prima dell’incendio.

Nel pomeriggio di domenica 1 agosto, lungo la via Appia all’altezza del chilometro 279,700, un ventisettenne sbanda finendo con l’auto contro un palo di cemento. I motivi per cui il ragazzo ha perso il controllo dell’auto sono ancora ignoti. Dopo l’impatto violentissimo – secondo alcuni testimoni che hanno visto la scena – l’auto del giovane ha iniziato a bruciare. Fortunatamente è stato tempestivo l’arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Grottaminarda, che hanno compiuto un miracolo. Grazie al loro intervento infatti, sono riusciti a soccorrere e mettere in salvo il 27enne in tempo, prima che divampassero le fiamme. 

Secondo le ricostruzioni dell’accaduto, i pompieri hanno prima valutato la portata dell’inizio dell’incendio poi, una volta disincastrato il ragazzo, l’hanno estratto velocemente dall’auto. Un attimo dopo aver estratto il giovane, il rogo ha avvolto con le fiamme il veicolo. 

Le condizioni del ragazzo grazie ai vigili del fuoco

Il ragazzo è stato portato all’ospedale di San Pio di Benevento, fortunatamente non in gravi condizioni. La sua auto, invece, è andata completamente distrutta, nonostante i vigili del fuoco siano riusciti a domare le fiamme. Le forze dell’ordine stanno indagando per ricostruire la dinamica di ciò che è accaduto. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ultimo giorno per Claudio: esce per il funerale del fratello e non torna più a casa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui