Accuse di violenza a Paolo Ruffini, parla Diana Del Bufalo :”Ha fatto cose gravi”

0
161

Paolo Ruffini è stato denunciato dall’ultima fiamma, Lara Collu per violenze fisiche. Ecco le parole di Diana del Bufalo sui comportamenti dell’ex compagno.

Paolo Ruffini
Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo

Diana del Bufalo parla della sua tormentata relazione con il comico Paolo Ruffini. La bella attrice è stata fidanzata con Ruffini dal 2015 al 2019, oggi accusato dall’ultima ex Lucia Cossu di violenza fisica. La Cossu, attrice e modella 22enne di origini nigeriane,  ha raccontato di essere stata percossa dal compagno a seguito di un forte litigio. La colluttazione l’ha costretta ad un ricovero in ospedale dove le sono stati diagnosticati diversi lividi e abrasioni. Per ora Paolo non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali sulle accuse ricevute ma secondo la Cossu le pratiche sono già in tribunale e il comico dovrà presto rispondere del suo comportamento davanti ai giudici. Ruffini non è nuovo a relazioni turbolente e anche Diana durante un’intervista a Verissimo ha raccontato i difficili momenti che ha dovuto affrontare durante la storia d’amore con il comico. C’è da specificare che Diana non ma raccontato di comportamenti violenti del compagno ma la relazione ha avuto problemi di diverso tipo che le hanno provocato molta sofferenza. Anche dopo la rottura non ha mai voluto parlare pubblicamente dei presunti tradimenti di Ruffini ma ha raccontato di aver interrotto la relazione a seguito della richiesta di un rapporto aperto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diana del Bufalo (@dianadelbufalo)

La Del Bufalo ha parlato nello specifico di “poliamore” che in pratica è il desiderio di una persona di avere più relazioni intime contemporaneamente. Un’aspirazione del compagno che Diana non ha mai accettato e che l’ha portata, nonostante il suo forte sentimento, a decidere di lasciare Ruffini.

LEGGI ANCHE > “HA COPIATO E SI FIRMA DUCHESSA” MEGHAN MARKLE PRESTO IN TRIBUNALE?

Raccontando anche del grande aiuto ricevuto da un percorso di supporto psicologico, la 31enne ha spiegato che alla base dell’allontanamento da Ruffini c’erano una serie di motivi “molto spiacevoli”. Durante una recente intervista al magazine Vanity Fair ha affermato: “Le persone non cambiano e non si cambiano. La grande delusione e la sofferenza che mi faceva piangere sul pavimento di camera mia, mi ha resa una donna cosciente, buona, completa e che sa quello che vuole” ha concluso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui