Jessica Solari è volata giù dalla scarpata. E non l’hanno ritrovata fino alla mattina successiva

0
60
Fonti ed evidenze: Repubblica, Genova Today

E’ volata dalla scarpata dopo aver perso il controllo dell’automobile: Jessica Solari viveva a Genova ed era ben nota nel mondo del fitness, la sua grande passione.

Jessica Solari 22 febbraio 2021 leggilo.org

Un volo dalla scarpata in auto: così Jessica Solari ha perso la vita, andando ad aggiungere tragicamente il suo nome alla lista di persone decedute a causa di un incidente stradale nel nostro paese. Una lista che nonostante precauzioni e misure di sicurezza continua a crescere di giorno in giorno. L’incidente – dicono le autorità – è avvenuto nella tarda serata di domenica ma l’auto con il corpo della donna all’interno non è stata ritrovata fino alla mattina successiva, quando una donna residente nei pressi del luogo dello schianto ha notato un veicolo ribaltato affacciandosi alla finestra ed ha contattato il 118, preoccupandosi dell’accaduto. I mezzi di soccorso non ci hanno messo molto ad arrivare sul luogo dell’incidente ma purtroppo, hanno soltanto potuto estrarre il corpo di Jessica Solari dall’auto: era ormai troppo tardi.

La ragazza tornava verso casa percorrendo Via Capitano Gandolfo, nella frazione genovese di Mezzanego, quando ha perso il controllo del mezzo per ragioni sconosciute, una frequente causa di incidenti stradali simili. L’auto ha impattato contro un muretto, ribaltandosi e volando per alcuni metri nel cortile sottostante dove è stata poi avvistata e ritrovata la mattina seguente. Jessica Solari aveva 26 anni, molto dei quali spesi nel mondo del fitness e del bodybuilding: pur lavorando principalmente come parrucchiera, la donna aveva anche partecipato ad alcune competizioni di bodybuilding facendosi strada nell’ambiente ed è stata ricordata con un ultimo messaggio di cordoglio dal personal trainer che la seguiva, Johnatan Anastasia: Ti voglio ricordare per sempre così, solare come il tuo cognome… eri una persona davvero buona.. ti ricorderò per le nostre mille chiacchierate, i mille messaggi per portare a termine la tua tanto sacrificata preparazione”, scrive l’uomo in un commosso addio alla sua amica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui