Piano pandemico assente, libro scritto in estate e fatto sparire in autunno. Draghi conferma Speranza

0
224
Fonti ed evidenze: Repubblica, Messaggero

Roberto Speranza si è trovato a gestire il ministero più complesso durante la pandemia di Coronavirus. Mario Draghi ha deciso di premiarlo e di riconfermalo. 

Speranza Draghi 12 febbraio1 2021 Leggilo.org
Getty Images/Filippo Monteforte

Nella lista dei Ministri selezionati dal nuovo Premier italiano Mario Draghi figura anche il nome di Roberto Speranza: il membro dello schieramento di Liberi e Uguali – che si è trovato senza dubbio ad affrontare la peggior prova che un Ministro della Sanità abbia fronteggiato nella storia recente del paese – si è guadagnato la fiducia dell’economista che ha scelto di riconfermare la sua poltrona. Nonostante alcune polemiche causate dall’operato del Ministro specialmente durante la seconda ondata del Coronavirus in Italia, Speranza ha ottenuto l’appoggio completo del suo partito: “Certamente i fatti confermano il buon lavoro del ministro nel contrasto alla pandemia”, diceva il deputato di LeU Federico Fornaro, interrogato in merito alla conferma del ruolo del politico. E alla fine, anche Draghi stesso ha deciso di affidarsi nuovamente a Speranza per contrastare la pandemia di Covid che costituirà inevitabilmente uno scoglio molto importante da superare per l’Esecutivo.

Il rappresentante LeU del Governo Conte ha in effetti sempre professato un comportamento cauto e responsabile anche in quei momenti in cui la pandemia sembrava recedere, ad esempio nel corso dell’estate del 2020. Il compito che Speranza si è trovato a fronteggiare è stato decisamente impegnativo: se da un lato i risultati della lotta al virus in Italia non sono stati sempre eccellenti, viene da chiedersi se senza gli interventi del politico – che ha sempre richiesto a gran voce più fondi per la Sanità e restrizioni alla libertà impopolari ma necessarie nei momenti peggiori della pandemia – la situazione nel paese non potrebbe essere anche peggiore. In ogni caso, Draghi ha preso la sua decisione e sarà il tempo a dire se la riconferma di Speranza al Ministero della Sanità sarà in grado di trainare il paese fuori dalla pandemia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui