Alda D’Eusanio, lo psichiatra:”Con i disturbi che aveva non doveva andare al GFVip”

0
131

Il noto psichiatra Meluzzi dice la sua sua su Alda D’Eusanio e su cosa è successo nella casa del Grande Fratello VIP

alda d'eusanio

A distanza di giorni dalla squalifica di Alda D’Eusanio nella casa del Grande Fratello Vip si continua a parlare di quanto successo. Nonostante la conduttrice e giornalista fino ad oggi non ha rilasciato ancora nessuna notizia, sul web e nei vari programmi si cerca di capire il motivo per cui Alda si sia lasciata andare così. Le insinuazioni fatte sul compagno di Laura Pausini, hanno davvero creato un forte caos tanto che la stessa cantante ha agito legalmente nei suoi confronti e in quelli di Mediaset. A voler dire la sua però adesso è stato Alessandro Meluzzi, noto psichiatra e opinionista di Barbara D’Urso.

Alessandro Meluzzi “giustifica” il comportamento della D’Eusanio

Alessandro Meluzzi sulle pagine di Nuovo ha voluto dire la sua opinione su quanto accaduto nella casa del Grande Fratello Vip. Alda D’Eusanio, secondo la sua opinione, dopo l’incidente e il coma avrebbe perso il buon senso e il concetto del limite. Il dottore, è convinto che non bisogna darle nessuna colpa ma bisogna capirla, curarla e proteggerla.

Infatti, la giornalista nel 2012 ha subito un grave incidente che le ha compromesso alcune funzioni cognitive come la memoria. Meluzzi, ha continuato ancora dicendo che Alda potrebbe soffrire di alcuni disturbi di memoria, legati a una sofferenza pregressa e a seguito di ciò che è successo potrebbe avere diminuito le capacità di intendere e di volere.

Perchè Alda D’Eusanio continua a fare silenzio?

Intanto, è molto strano questo silenzio da parte di Alda D’Eusanio. La giornalista da quando è uscita dalla Casa del GFVip non ha lasciato nessuna dichiarazione anzi le uniche parole dette sono state quelle che deve prima capire cosa è accaduto e poi darà una spiegazione.

E’ molto probabile, invece, che la giornalista stia parlando con i suoi avvocati per trovare la soluzione migliore per uscire da questa grave situazione. Oltre la querela di Laura Pausini, ricordiamo che c’è stata anche quella di Adriano Aragozzini per delle dichiarazione considerate false e di calunnia in merito al rapporto con Mia Martini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui