Nessuno ha potuto salvare Stefano, ucciso dal peso dell’albero che stava abbattendo

0
219
Fonti ed evidenze: Nazione, Tirreno

A Vernio un uomo, Stefano Scatizzi, è morto in uno sventurato incidente mentre badava al suo agriturismo: Per l’uomo non c’è stato purtroppo nulla da fare.

Stefano Scatizzi 8 febbraio 2021 Leggilo.org2
Vigili del Fuoco

Stefano Scatizzi, taglialegna di professione e marito della direttrice dell’agriturismo Fonte al Romito, è deceduto in seguito alle ferite riportate in un tragico incidente che – come in altri sfortunati casi – non gli ha purtroppo lasciato scampo. L’uomo di 55 anni stava lavorando proprio nella struttura di proprietà della moglie, situata a Montepiano vicino Vernio – nell’area di Prato – portando avanti alcune faccende di mantenimento dell’agriturismo, forse approfittando dell’assenza di clienti a causa della chiusura della struttura per Coronavirus che gli permettevano di poter lavorare con maggiore tranquillità.  Ad un certo punto, dopo aver portato a termine altri lavori di manutenzione, Stefano ha iniziato ad occuparsi di ripulire un’area verde della struttura: poco dopo, un terribile frastuono ha annunciato la tragedia.

Il boato è stato causato dalla caduta di un albero: in quel momento, Stefano Scatizzi – spiegano le autorità che hanno ricostruito la dinamica dell’incidente mortale – stava infatti lavorando per abbattere un grosso tronco, un’operazione che l’uomo aveva fatto centinaia di volte nel suo ambito lavorativo. Ma qualcosa è andato storto: forse una forte folata di vento imprevista o forse un errore di distrazione, fatto sta che il tronco, invece di cadere nella direzione prevista, è andato a schiantarsi all’improvviso contro l’uomo che stava terminando le operazioni di abbattimento. Per Stefano non c’è stato scampo: il pesantissimo fusto dell’albero lo ha travolto e a nulla è valso l’arrivo degli operatori del 118 che – assieme agli uomini dei Vigili del Fuoco – hanno potuto soltanto estrarre la sua salma da sotto l’albero che gli ha tolto la vita. Trattandosi di un incidente sul lavoro, sul posto sono arrivati anche gli agenti del 112 che stanno indagando per chiarire meglio la dinamica della tragedia. Non è chiaro se l’uomo stesse lavorando da solo – il che spiegherebbe perchè nessuno ha potuto fare nulla per evitare l’incidente – o se fosse con la moglie o con qualche collega.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui