Un mezzo pesante travolge Federica “Ho visto il monopattino uscire da sotto le ruote”

0
247
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Messaggero

Nel quartiere genovese di Marassi, l’ultimo incidente mortale che vede come protagonista un monopattino elettrico: la vittima è Federica Picasso, 35 anni.

Federica Picasso 2 9 febbraio 2021 Leggilo.org

E’ morta mentre guidava uno dei monopattini elettrici messi a disposizione in città, uno dei provvedimenti del Governo per incentivare i trasporti ecosostenibili: Federica Picasso, 35enne residente a Genova ha perso la vita dopo un tremendo scontro e a nulla sono valsi i tentativi di soccorrere la donna dei paramedici del 118. L’incidente mortale è avvenuto nella giornata di ieri, attorno alle 9 di mattina, davanti a numerosi, increduli testimoni. Federica aveva appena portato a scuola la figlia di appena 6 anni con il veicolo elettrico, regolarmente noleggiato per le strade genovesi: dopo aver lasciato la bimba, ha percorso poche centinaia di metri sul mezzo prima di essere travolta da un autoarticolato che transitava in quel momento nel quartiere Marassi. L’autista del mezzo pesante, un uomo che adesso sarà indagato per omicidio colposo, non si capacita dell’accaduto e dice di non essersi accorto di nulla fino al momento dello schianto: Ho sentito un rumore e poi ho visto dallo specchietto sinistro il monopattino che usciva da sotto le ruote“, spiega il 46enne sconvolto dalla tragedia.

Sul posto, sono subito giunti i paramedici del 118, i Carabinieri ed anche il marito di Federica Picasso che ha capito subito cosa fosse successo vedendo il casco della moglie a terra vicino al veicolo elettrico ormai distrutto: la donna è stata soccorsa al meglio delle possibilità dai medici intervenuti sul luogo dell’incidente ma l’impatto è stato talmente violento da non lasciarle scampo. Secondo i Carabinieri, ci sono due ipotesi prevalenti sulle cause del sinistro: o la scarsa visibilità dalla cabina del mezzo pesante ha impedito al guidatore di vedere Federica sul piccolo mezzo mentre affrontava la curva – centrandola involontariamente – o l’asfalto scivoloso per la pioggia ha fatto slittare il monopattino contro il Tir con conseguenze purtroppo fatali. Mentre i militari indagano, la polemica sui monopattini elettrici infuria: gli incidenti che vedono come protagonisti questi discussi mezzi che si possono noleggiare direttamente per strada con pochi soldi sono in aumento al punto da spingere molte persone ad interrogarsi sulla sicurezza dei veicoli stessi: poche ore dopo la tragedia di Federica Picasso, in un’altra zona di Genova un 30enne ha perso il controllo di un altro monopattino elettrico, scivolando e sbattendo la testa. Il ragazzo è sopravvissuto all’incidente senza gravi conseguenze ma in tanti altri casi, gli scontri o le cadute sono risultate pericolose o fatali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui