Romina Power derubata, scatta l’allarme su IG: “Quella non sono io”

0
64

Romina Power poche ore fa ha lanciato un appello sui social invitando i propri fan a fare attenzione e a seguirla solo sul suo profilo ufficiale

romina power

Come tanti personaggi dello spettacolo, anche Romina Power ha subito un furto d’identià. La cantante italo americana, infatti, con un post sui social ha invitato tutti a fare attenzione e a seguirla solo sul proprio profilo ufficiale. Sono tanti i fan che le dedicano post e foto, creando account fasulli. E proprio per questo motivo, di recente ha notato che qualcuno le ha rubato la propria identità… Andiamo a vedere cosa è successo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

Furto d’identità per Romina Power

Purtroppo, Romina Power è finita nel mirino dei cosiddetti ‘ladri di identità’. Quest’ultimi si appropriano di foto e immagini di persone, creando account falsi e spacciandosi per loro. Dando un occhiata sui social, la cantante ha notato che qualcuno ha ricopiato il suo profilo ufficiale, ma la Power e ha precisato che quello non è suo.

Infatti, ha sottolineato che ha solamente un solo account che porta il suo nome e cognome.  L’artista italoamericana, ricordiamo anche che è molto seguita da persone in tutto il mondo. Romina Power ama condividere con i suoi follower sia attimi di vita quotidiana che passata e conta un profilo di circa 215 mila fan.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

L’appello della cantante italo americana

Romina Power ha postato sul proprio account ufficiale la foto del profilo fasullo. La cantante ha specificato che non ha nessun secondo profilo e che qualcuno si è appropriato della sua identità. Per la legge, ha ricordato l’artista è un furto e ovviamente può essere punito con una sanzione.

Non è giusto ingannare le persone, e tanto meno appropriarsi di immagini, video, e foto private, e poi pubblicarle sui social, quindi bisogna denunciare. La Power ha precisato anche che non conosce affatto questa persona concludendo così:

Non sono io! Non so chi sia questa persona che si spaccia per me. Questo profilo si sta spacciando per me”, ripetendo l’appello anche in inglese. Per ora, non ci resta altro che aspettare e vedere se la polizia Postale cancelli l’account falso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui