Nuova polemica in tema Sanremo 2021: il Codacons sarebbe intervenuto per chiedere l’espulsione immediata di Fedez dalla gara per aver spoilerato un pezzo della sua canzone su Instagram. Ecco cosa è successo

fedez Sanremo 2021

Leggi anche–> Sanremo senza pubblico, Amadeus pronto a lasciare

Leggi anche–> Sanremo 2021 rivelato quanto guadagneranno Amadeus e gli altri: da non credere

Nuova polemica in tema Sanremo 2021: il Codacons sarebbe intervenuto per chiedere l’espulsione immediata di Fedez dalla gara, per aver spoilerato un pezzo della sua canzone su Instagram. Tutto è iniziato quando Fedez ha condiviso su Instagram alcune storie in cui, insieme a Francesca Michielin, stavano provando il brano che presenteranno sull’Ariston. Tutti i video erano senza audio, tranne l’ultimo, dove si sentiva parte della canzone inedita “Chiamami per Nome”.

Subito dopo la pubblicazione delle storie l’Ansa ha fatto sapere che “i vertici della Rai e la direzione del Festival si sono attivate per le verifiche del caso e si riservano di procedere nei prossimi giorni”. Ma subito all’attacco è arrivato il Codacons che ha presentato una diffida urgente alla Rai per escludere “con effetto immediato” Fedez da Sanremo.

Il Codacons ha specificato che “Il brano di Fedez non può più essere considerato inedito, ed è a tutti gli effetti escluso dalla gara sulla base del regolamento del festival. La canzone è stata infatti ascoltata da milioni di utenti, dopo la pubblicazione del brano sia sul web che sui social network, situazione che si pone in netto contrasto con il regolamento della kermesse che vieta categoricamente che le canzoni in gara siano pubblicate prima dell’esecuzione all’Ariston”. Una presa di posizione netta tanto che ha aggiunto l’agenzia “Se la Rai non escluderà Fedez dalla gara, denunceremo penalmente l’azienda per omissione di atti d’ufficio e avvieremo nei confronti della rete le dovute azioni risarcitorie”.

Leggi anche–> Chiara Ferragni denunciata dal Codacons per pubblicità occulta

Leggi anche–> Chiara Ferragni come la Madonna, denunciata dal Codacons per blasfemia

Il Codacons contro i Ferragnez

Non è la prima volta che il codacons attacca la famiglia Ferragnez. Infatti già in altre occasione queste figure sono arrivate allo scontro, come quella volta in cui Chiara Ferragni fu denunciata dal Codacons per pubblicità occulta. Nel dettaglio l’associazione avrebbe accusato sia la moglie di Fedez che Baby K, a causa del video del loro tormentone estivo “Non mi basta più“ in cui sarebbe fatta menzione di un brand commerciale. O di quella volta in cui sempre Chiara fu accusata per blasfemia dal Codacons, tutte situazioni in cui poi però i Ferragnez hanno avuto la meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui