L’ex tronsita di Uomini e Donne Giuseppe Conversano ha dato il benvenuto alla sua secondogenita. Il parto è stato complicato ma la mamma e la bambina stanno benissimo. Ecco cosa è successo.

Uomini e Donne

La coppia formata dall’ex tronista di Uomini e Donne Giuseppe Conversano e la moglie Giada Pezzaioli hanno dato il benvenuto al loro secondogenito. A dare la notizia è stato proprio il neo papà bis che ha voluto affidare al Instagram tutta la sua felicità per l’arrivo del suo secondo figlio. Conversano ha pubblicato un’immagine che ritrae lui e la compagna che tiene in braccio la bambina appena nata che hanno deciso di chiamare Ambra. Nella didascalia racconta di aver vissuto l’esperienza più bella della sua vita. Conversano ha deciso di assistere al parto, cosa che purtroppo non aveva potuto fare durante la prima gravidanza di Giada, perché il bambino era nato con parto cesareo.

L’ex tronista di Uomini e Donne ,oltre alla felicità per il bambino appena arrivato ci tiene a ringraziare tutto il personale medico che li ha assistiti. La nascita del suo bambino è stato un record per l’ospedale di Lecce perché Giada è stata la prima donna a partorire naturalmente dopo un parto cesareo. Il primo parto cesario di Giada è stato molto doloroso e non ha voluto ripetere l’esperienza preferendo un parto naturale. I medici hanno sconsigliano fino all’ultimo la dicisione perché poteva essere pericoloso per lei e per il bambino. Fortunatamente è andato tutto benissimo, mamma e bimbo stanno bene e potranno tornare presto a casa. Durante una Instagram stories pubblicata sul suo profilo Giuseppe racconta nei particolari dell’esperienza della nascita di sua figlia e consiglia a tutti i padri di vincere la paura e di assistere a questo incredibile momento.

Giada e Giuseppe avevano annunciato la gravidanza la scorsa primavera tramite il settimanale Di Più e successivamente hanno festeggiato il baby shower svelando il sesso e il nome del nascituro. La coppia ha già un figlio di due anni di nome Enea.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui