Vasco Rossi, il ricordo che emoziona i fan: “E’ accaduto giusto 55 anni fa”

0
21

Vasco Rossi ha emozionato i suoi follower di Instagram con un post ricordo del passato. Tanti i messaggi di affetto per il Komandante

Vasco Rossi

Una foto del Komandante ha emozionato i follower di Instagram, che hanno potuto ascoltare un racconto da parte del cantautore, alle prime armi nel mondo della musica. In questo periodo difficile e condizionato dall’emergenza Coronavirus, la rockstar ha spesso espresso i suoi pareri e giudizi su una crisi che ormai ha investito tantissimi paesi nel mondo. Lui che è seguitissimo anche sui social dai suoi fan, non parla mai a caso e racconta sempre quello che pensa. Senza lasciarsi andare in giudizi contaminati da opinioni politiche, “Blasco” dice sempre quello che pensa, ed anche per questo motivo è amatissimo dal suo pubblico. Anche nelle sue canzoni ha raccontato da sempre emozioni amori e sentimenti disparati della vita, senza mai trascendere nella politica che è rimasta sempre fuori dalla sua vita artistica. In uno degli ultimi post su Instagram ha stupito i follower con un racconto dei suoi inizi con la musica da piccolissimo.

Vasco Rossi ha pubblicato un lungo messaggio su Instagram che ha emozionato i follower: “Esattamente 55 anni fa vincevo l’Usignolo d’Oro, una sorta di Zecchino d’Oro modenese, con la canzone inedita di Marengo-Bononcini “Come nelle fiabe”. 🎤💥🤠”. Poi il dettaglio del racconto, che ha davvero reso felici i fan per un inedito racconto che ha fatto sognare: “Votavano dieci ragazzini con la paletta. Canta una bimba carinissima di Finale Emilia, molto brava, e prende tutti 10 e un 9: io vado fuori pensando che abbia già vinto lei. Canto anch’io e, quando torno dietro le quinte, comincio a sentire: Dieci, dieci, dieci, dieci, dieci… Tutti dieci, cento su cento. Mi regalarono una bicicletta, ero contento come un matto, ed ebbi il mio primo incontro con i giornalisti”. Un ricordo che il cantautore ha impresso nella sua mente, e che rimane un orgoglio anche per le sue origini: “Essere di Zocca a quel punto era diventato un orgoglio per me. Infatti ho voluto mantenere la residenza qui, nel mio paese. Non ho mai pensato a Montecarlo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui