Elisa De Panicis infrange il dpcm: scandalo per la festa dell’influencer in un locale milanese

0
105

Scoppia la polemica su Elisa De Panicis, l’influencer e modella che è stata anche una tra i concorrenti del Grande Fratello Vip 4:  la ragazza ha infatti organizzato la festa di compleanno in un noto locale milanese con tanto di invitati e festeggiamenti sfrenati, completamente incurante del dpcm. Ecco che cosa ha detto a sua discolpa.

Elisa de Panicis festa

La 27 enne Elisa de Panicis ha sollevato grande scalpore con la sua festa di compleanno. I festeggiamenti infatti sono stati opportunamente filmati e postati su Instagram e hanno scatenato così immediate reazioni da parte del popolo del web. La ragazza ha festeggiato in un locale milanese, capoluogo lombardo, all’interno di una regione nella quale i locali non potrebbero permettere delle feste di questo tipo a causa delle restrizioni previste per il Coronavirus. L’influencer ha risposto alle accuse

La festa nel locale

In Lombardia il divieto di assembramenti dovrebbe valere in qualsiasi posto, senza eccezioni, ma la festa di Elisa De Panicis si è comunque svolta in un noto ristorante milanese, con tanto di invitati (oltre la decina) e balli scatenati.
Ma come è riuscita a organizzare la festa? Semplice, se i ristoranti e i bar sono chiusi al pubblico, gli hotel restano invece aperti, e di conseguenza anche la loro parte di ristorazione. È in questo modo che Elisa è riuscita comunque ad avere la sua festa di compleanno: ha prenotato diverse stanze all’Hotel The Roof Milano e festeggiato il compleanno nel ristorante dell’hotel.

Le parole di Elisa De Panicis: “Mica eravamo soli”

Interpellata da “Giornalettismo”, tra i primi a notare la questione, ha chiarito a tutti che gli invitati avevano tutti fatto il tampone prima di accedere al ristorante, e aggiunge: “Mica eravamo solo noi. C’erano almeno altre 50 persone sedute ai tavoli“. La 27enne cita anche altri esempi come Chiara Biasi e Gilda Ambrosio, altre due famose influencer che hanno fatto la stessa cosa in un altro hotel. A sua discolpa, Elisa racconta: “Io ero in Spagna, ho visto le loro stories e ho pensato che in Italia fosse tutto ok

Mistero sull’accordo con il locale

Le critiche sono arrivate anche a causa della condivisione del party tramite post e stories su Instagram, che secondo le parole dell’influencer era stata pattuita con i gestori del locale: “Non volevo fare le stories, però facendole risparmiavo il 20%. Alla fine il pagamento era sulle mie spalle, quindi le ho fatte“.

Leggi anche -> Giulia De Lellis, l’annuncio a sorpresa che fa impazzire i follower

Leggi anche -> Sanremo 2021: Amadeus svela tutto quello che c’è da sapere sulla nuova edizione

La situazione però sembra diversa ad ascoltare ciò che dice la proprietaria del The Roof, secondo la quale in realtà con Elisa De Panicis non ci sarebbe stato nessun accordo e, anzi, l’influencer avrebbe pagato il conto completo, lo dimostra anche lo scontrino: ben 812 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui