Vediamo insieme per quale motivo, molto particolare, Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, non pranzano con gli altri al tavolo.

GF VIP: Tommaso e Francesco non pranzano con gli altri per uno strano motivo
GF VIP: Tommaso e Francesco non pranzano con gli altri per uno strano motivo

Al Grande Fratello Vip, non ci si annoia mai, ed ogni giorno succede sempre qualcosa di particolare.

Vediamo meglio insieme cosa è successo a Tommaso e Francesco.

GF VIP: Tommaso e Francesco non pranzano a tavola con gli altri per uno strano motivo

Il fatto succede ormai da qualche tempo, ovvero quando è ora di pranzo o cena, al grande fratello vip, Tommaso Zorzi, e l’amico Francesco Oppini non si siedono al tavolo con gli altri.

LEGGI ANCHE —-> ELETTRA LAMBORGHINI A LETTI, CONFESSIONE AI FOLLOWER: “ADESSO DOVRò DAVVERO FARLO”

In molti hanno iniziato a chiedere come mai succedesse questo, sia dal web, che dagli altri inquilini della casa più spiata d’Italia.

Si è iniziato ad ipotizzare, che il motivo fosse per varie liti che ci sono state nella casa, ma in realtà non è così come lo stesso Tommaso ha svelato.

Infatti, per una questione scaramantica, o meglio di credenza, Tommaso non vuole stare a tavola se gli ospiti sono 13.

LEGGI ANCHE —-> GFVIP: GIACOMO URTIS RESTA NELLA CASA, I CONCORRENTI REAGISCONO COSì

Le parole utilizzate sono state le seguenti:

“Essere in 13 a tavola. Sappiamo come è andata l’ultima cena: se Giuda non fosse stato invitato, oggi le cose starebbero diversamente..Per questo ospitare 13 commensali è considerato un presagio di sventura” 

Un motivo davvero particolare, ma che hanno risolto in queste ultime ore Maria Teresa Ruta, insieme a Patrizia De Blanck, costruendo una sorta di pupazzo, con le sembianze della Contessa De Blank, per aumentare il numero dei commensali a tavola.

GF VIP: Tommaso e Francesco non pranzano a tavola con gli altri per uno strano motivo
Tommaso è molto scaramantico e non vuole sedersi a tavola se si è in 13 commensali

E voi cosa ne pensate di questa particolare credenza, o superstizione, che dir si voglia, di Tommaso Zorzi? Avete apprezzato anche il gesto dell’amico Francesco che si è seduto con lui?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui