L’attrice Anna Foglietta, racconta del periodo drammatico che sta vivendo sulla sua pelle, sua figlia di soli 7 anni ha contratto il Covid, hanno dovuto isolarsi per un lungo periodo, ecco le sue dichiarazioni

Anna Foglietta Covid periodo terribile figlia

La famosa attrice italiana, Anna Foglietta, mamma di tre bambini, racconta di aver passato un brutto periodo a causa del Covid, ha dovuto trascorrere diverso tempo, insieme a tutta la famiglia in quarantena perchè sua figlia di soli 7 anni, è risultata positiva al tampone per il coronavirus.

La Foglietta ha raccontato le problematiche relative alla gestione dei figli durante questo lock down, dove purtroppo Nora, la figlia più grande, si è ammalta a causa del Covid, la madrina dell’ultimo festival di San Remo ha dichiarato che fortunatamente la bimba non aveva sintomi gravi e che per il momento non ha contagiato nessun altro.

L’attrice ha più volte confessato che per lei questo è stato uno dei periodo più brutti della sua vita, soprattutto per quello che sta accadendo a livello globale a tutte le persone che stanno passando un momento terribile, anche lei in primis l’ha provato sulla sua pelle con sua figlia, avendo per giorni un malessere continuo per la preoccupazione che potesse aggravarsi.

Leggi anche->Uomini e Donne: un cavaliere è positivo al Covid, “La situazione è critica”

Anna Foglietta: “mia figlia ha avuto il Covid ma spero nel Natale”

Anna Foglietta Covid periodo terribile figlia

Anna Foglietta, dopo aver passato un brutto periodo, spiega come soprattutto i bambini, in questo caso i suoi tre figli, patiscono moltissimo questa situazione, che tutto il paese sta vivendo, a causa delle relative restrizioni imposte dal governo per eliminare il Coronavirus, e spiega che avendo passato sulla sua pelle questo brutto momento si sente sulle spalle il peso della situazione “la nuova ondata il Covid te lo porta in casa, mi destabilizza vedere i bambini con la mascherina, la paranoia costante di lavarsi le mani, non poter uscire e socilizzare, sta diventando insopportabile” ha dichiarato l’attrice aggiungendo che la quotidianità della vita è cambiata, soprattutto per i bambini che ne risentono parecchio, e rimarranno segnati dalla situazione “siamo in cinque, i miei bimbi hanno nove, sette e sei anni, collaborano in casa fanno tutto, ma sono comunque piccoli, questa situazione è tosta per loro”

La Foglietta, rivela che i suoi figli le hanno chiesto se quest’anno babbo natale arriverà lo stesso a casa loro, visto che hanno chiuso la loro città si chiedono come farà a portare i regali a tutti i bambini, lei ovviamente ha confermato ai piccoli che babbo natale arriverà sicuramente perchè “lui vola sopra il covid, e aggiunge “io volevo già fare l’albero ma mio marito mi ha detto di fermarmi, volevo creare un atmosfera per i bambini che se lo meritano, hanno già fatto tre tamponi, sanno cos’è un tampone molecolare e un test rapido, se ci pensiamo è assurdo.”

Sicuramente il Natale per i bambini sarà un momento per dimenticare questo brutto periodo, che in primis sta colpendo anche loro, porterà serenità in un momento buio per tutti noi.

Leggi anche->Samantha de Grenet si confessa a cuore aperto “Ho avuto paura”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui