Romina Power pubblica la foto dove Ylenia è uguale a lei: “Due gocce d’acqua”

0
11

Romina Power non smette di ricordare la figlia Ylenia che è scomparsa in quella tragica notte di dicembre tra il 1993 ed il 1994

Romina Power

La moglie di Al Bano Carrisi in questo mese di novembre non smette di ricordare la figlia Ylenia, scomparsa misteriosamente la notte di Capodanno a cavallo tra il 1993 ed il 1994. Un pensiero fisso quello della cantante di origini americane, in attesa di quello che sarebbe il compleanno della figlia nata il 29 novembre del 1970. Oggi quella che all’epoca era una ragazza oggi avrebbe 50 anni. Inutile ricordare il mistero che ancora oggi aleggia intorno alla sua scomparsa, con tantissime testimonianze negli anni che si sono rivelate infondate, così come sono state vane le ricerche da parte delle forze di polizia americane. Ad oggi Al Bano sembra essersi arreso davanti a quella che sembra essere l’evidenza dei fatti. Mentre sono la ex moglie ed il figlio Yari a non aver perso la speranza di rivedere viva la sorella.

Romina Power si è detta in tante occasioni certa che sua figlia sia viva sotto altro nome in qualche paese del mondo. Della stessa convinzione è il figlio Yari che appoggia la teoria della madre. Insomma, parliamo dei due esponenti della famiglia che non si arrendono alla scomparsa. La madre di Ylenia in questi giorni sta pubblicando tantissime foto che ritraggono la figlia anche da piccola, con i follower che si commuovono insieme a lei nel ricordo della giovane ragazza che oggi potrebbe essere mamma ma anche nonna. Nell’ultima foto che ha pubblicato la somiglianza tra madre e figlia appare impressionante, con Ylenia in piscina e fotografata in tutta la sua bellezza. Foto che è stata molto apprezzata dai follower che come detto si sono emozionati ancora una volta di fronte ad uno scatto che riporta nel passato e fa rivivere ancora una volta una delle scomparse più misteriose di sempre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui