Coronavirus, Carlo Conti racconta il ricovero in ospedale: “Avevo un solo pensiero”

0
13

Coronavirus e personaggi dello spettacolo contagiati: il celebre conduttore di “Tale e quale show” ha raccontato i suoi giorni in ospedale

Diletta Leotta

Il conduttore toscano ha voluto lasciare una testimonianza sul contagio e sulla permanenza in ospedale, nella trasmissione “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone. Ricordiamo che a fine ottobre aveva scoperto la sua positività dando la notizia ai suoi follower di Instagram con un messaggio. All’inizio le sue condizioni erano buone, da asintomatico non aveva avuto nessun tipo di problema. Poi il peggiorare della situazione con piccoli problemi respiratori, tanto da risultare necessario il ricovero presso l’ospedale Careggi di Firenze. Qualche apprensione per un principio di polmonite, poi la situazione è andata per il verso giusto con il ritorno a casa e l’attesa per il tampone negativo. Il pensiero del conduttore è stato però sempre uno, una situazione che gli ha trasmesso davvero tanta ansia e che ha voluto condividere con Serena Bortone.

Coronavirus per Carlo Conti che si è trasformato in apprensione per lui ma anche per la sua famiglia. Infatti il conduttore toscano ha voluto raccontare ai telespettatori la preoccupazione per le condizioni di salute per gli altri membri della famiglia. Ansia e paura terminata solo con la notizia della negatività della moglie e di mio figlio che aveva lasciato a casa. Un sollievo sapere che gli altri membri della famiglia stessero bene. Poi, sempre nell’arco della chiacchierata con Serena Bortone ha parlato anche della sua malattia, invitando tutti a stare attenti. Perché con questo virus non si scherza. Un ringraziamento speciale è andato a tutti i medici e gli infermieri della struttura che lo hanno curato e gli hanno permesso di tornare a casa. La sua arma è stata quella della pazienza, che gli ha permesso di farsi curare ed aspettare che le cose potessero normalizzarsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui