Chiara Ferragni e Fedez sono sempre nel centro del mirino di pesanti critiche. Questa volta il post incrinato è una foto scattata durante dell’ecografia di Chiara. I due Influencer sono accusati di favoritismo e di non rispettare le regole anti-covid

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Non c’è ma fine alle critiche verso Fedez e Chiara Ferragni. La coppia d’oro di Instagram come di consueto condivide ogni singolo momento della propria vita privata creando spesso e volentieri argomenti di polemica social. Dopo l’annuncio della nuova maternità dell’influencer con relativo video del preciso momento nel quale Chiara ha effettuato il test di gravidanza, seguito da innumerevoli foto della pancia che cresce, foto di ecografie, il video della comunicazione del sesso del nascituro (che per informazione sarà una bambina), non poteva mancare anche il post Instagram dei due durante l’ecografia di controllo all’ospedale Mangiagalli di Milano.

LEGGI ANCHE >GIULIA DE LELLIS E ANDREA IANNONE: IL GESTO SPIAZZANTE ALL’EX FIDANZATO

Proprio questo ultimo post ha fatto molto discutere. Il web infatti è insorto perché nella sala del ginecologo sono presenti entrambi i futuri genitori mentre com’ è ormai prassi per le nuove disposizioni anti-covid, nessuno a parte ovviamente la mamma, dovrebbe essere presente durante la visita. Una regola rispettata sia dalla sanità pubblica che dagli studi privati. Unica eccezione è il giorno del parto e solo in alcune strutture è permessa la visita del padre nei successivi giorni di degenza. Tutti i futuri papà sono obbligati a effettuare un tampone prima di entrare in sala parto e non possono comunque uscire e rientrare dall’ospedale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)


LEGGI ANCHE >ANTONELLA MOSETTI, IL VIDEO CHE LASCIA I FOLLOWER SENZA PAROLE: “UNA VERA DEA”

Insomma rigide regole che di certo penalizzano i papà che non avranno l’emozione di vedere dal vivo l’immagine del proprio bambino per la prima volta ma per la sicurezza di tutti, soprattutto i medici, andrebbero rispettate. Non è stato così per Fedez che nell’immagine postata ieri stringe la mano di Chiara e osserva la sua secondogenita muoversi nella pancia della moglie. Un fatto che non è passato inosservato a molti, soprattutto ai futuri genitori come loro, che accusano l’ospedale di aver avuto un trattamento preferenziale e contro la legge per accontentare i due Influencer. Sono state tantissime le coppie che hanno chiesto spiegazioni, considerando anche il fatto che la clinica Mangiagalli si trova nel centro di Milano, una delle zone più severamente colpite dal virus.

Fedez e la Ferragni non hanno rilasciato dichiarazioni per placare la polemica e l’immagine continua ad essere presente sui loro social.

Oltre al favoritismo i due sono spesso accusati di spettacolarizzare ogni momento della loro vita per un ritorno economico. Il pubblico giudica spesso in modo negativo la continua esposizione mediatica del figlio Leone di 2 anni che compare quasi ogni giorno sui loro social media. E se ci sono vip che cercano in ogni modo di tenere riservate le vite dei propri bambini, loro al contrario fanno di tutto per rendere pubblica ogni minima fase del figlioletto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui